E' in arrivo il cellulare di Facebook?

Il social network sarebbe al lavoro su un proprio telefonino. Facebook smentisce, ma non convince.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-09-2010]

Facebook Phone smentita Nexus One Google

È bastata un'indiscrezione pubblicata dal sito americano TechCrunch perché in Rete si scatenassero ipotesi e nascessero attese fino alla smentita ufficiale, che però non è servita a porre fine alle voci: Facebook sarebbe al lavoro su un proprio smartphone.

Secondo il sito che per primo ne ha dato la notizia, sul Facebook Phone starebbero lavorando Joe Hewitt, arrivato al social network da Firefox, e Matthew Papakipos, giunto da Google.

Facebook in sé non si occuperebbe di realizzare anche l'hardware, che invece verrebbe affidato a INQ; invece starebbe creando un proprio sistema operativo in grado di integrare l'uso del telefono nel social network, per esempio collegando strettamente rubrica e lista degli amici.

"Le indiscrezioni non sono fondate" ha immediatamente risposto Facebook, sottolineando come la priorità sia la creazione di applicazioni per i dispositivi già esistenti.

Eppure una smentita così veloce e precisa suona un po' sospetta: generalmente le aziende non si abbassano a commentare le voci di corridoio o, se lo fanno per smentirle, lasciano prima che si sviluppino per un po'. Invece in questo caso Facebook è intervenuto subito.L'articolo continua sotto

C'è poi da dire che Jaime Schopflin, portavoce del social network, con le proprie dichiarazioni ha contribuito a riaccendere i sospetti, anziché spegnerli: "Il nostro punto di vista è quello per cui tutte le esperienze possono essere migliori se sociali, quindi integrare a fondo le esistenti piattaforme ed i sistemi operativi è un buon modo per far ciò. Le persone menzionate nella storia stanno lavorando su questo progetto".

Insomma un progetto c'è; forse non si tratta di un sistema operativo creato ex-novo, ma una sorta di Facebook Edition di Android, per esempio, o di una serie di particolari funzioni dedicate agli altri sistemi che migliorano l'integrazione con il social network.

Né si può dare torto all'ultima riflessione di TechCrunch, secondo la quale "Facebook non sta lavorando su un telefonino così come Google non stava lavorando su un telefonino": dopo aver smentito con veemenza le voci, dai laboratori di Mountain View è uscito il Nexus One.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
iPad/iPhone, Android, Windows Phone hanno servizi che localizzano gli utenti. La privacy violata?
S, almeno potenzialmente.
No, tutta una bolla di sapone.
Non so.

Mostra i risultati (3155 voti)
Novembre 2020
Edge, una marea di estensioni pericolose ruba i dati degli utenti
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
Tutti gli Arretrati


web metrics