Da oggi Kinect è sugli scaffali

Il controller rivoluzionario per Xbox 360 è in vendita. Microsoft vuole venderne 5 milioni entro Natale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-11-2010]

Kinect vendita 4 10 novembre USA Italia 149 euro

Kinect è arrivato: il sistema nato come Project Natal per mandare in pensione i controller di Xbox 360 è da oggi sugli scaffali dei negozi americani e tra meno di una settimana sarà in vendita anche da noi.

Microsoft ha preparato un lancio in grande stile arrivando a spendere ben , ossia sborsando per la presentazione di una periferica tanto quanto aveva scucito per la console.

Le previsioni di vendita dell'azienda sono ottimistiche: conta di vendere 5 milioni di Kinect nel solo periodo natalizio, mentre gli analisti trovano più realistico aspettarsi una cifra intorno ai 3 milioni.

In ogni caso tutti si aspettano che la soluzione di Microsoft abbia un successo maggiore rispetto a quella di Sony, il PlayStation Move, che per molti ricorda troppo il Wiimote: in pratica, sarebbe un prodotto nato già vecchio.

La forza di Kinect sta invece nell'abolizione completa della periferica fisica: è il giocatore stesso a diventare un controller; la Xbox ne rileva la posizione grazie alla videocamera RGB e al sensore di profondità, che avvertono i movimenti dell'utente nelle tre dimensioni.

Kinect offre inoltre la possibilità di controllare i giochi con la voce grazie al microfono multi-array ed è in grado di identificare i giocatori dal volto.

In realtà nemmeno Microsoft non crede che i controller tradizionali scompariranno del tutto: il futuro appartiene a una modalità ibrida in cui il giocatore sceglierà di volta in volta, a seconda delle proprie esigenze e del videogioco, la strategia migliore. Per questo appariranno prossimamente dei giochi creati proprio per essere controllati in questa maniera.

Kinect negli Stati Uniti è in vendita, insieme al gioco Kinect Adventures, a 149 dollari; quando arriverà in Europa - e in Italia - il prossimo 10 novembre costerà 149 euro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Il fatto è che il controller Sony risulta molto pià maneggevole del telcomando Wii. Con il Move puoi raggiungere tutti i tasti comodamente con un dito (e sono più tasti) mentre col telecomando Wii devi per forza cambiare posizione per usare tutti i tasti. La cosa non crea problemi nei giochi Nintendo per il semplice fatto che questi... Leggi tutto
5-11-2010 17:05

Vedremo come funzionano davvero entrambi. In ogni caso secondo me Nintendo e' ancora avanti anni luce rispetto alle concorrenti. Ti da un controller che fa quasi le stesse cose (ne fa meno? non lo so non ce l'ho il wii) ma ad un prezzo stracciato. Positivo il fatto che sia MS e Sony hanno provato ad innovare invece che copiare... Leggi tutto
5-11-2010 14:58

Sì, sì. l'ho messo solo per la "velata" presa in giro del kinect (vedi 0:45/1:15). Fantastico! :lol:
5-11-2010 10:29

Il video è di una playstation :-) kinect non c'entra niente
5-11-2010 10:22

Roba da bambini... Leggi tutto
5-11-2010 09:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali di questi dati ti spiacerebbe perdere di più?
Dati finanziari e di pagamento
Documenti relativi al lavoro
Email personali
Email di lavoro
Messaggi personali (SMS, Whatsapp ecc.)
Foto dei miei bambini
Foto dei viaggi
Foto private o particolari o sensibili di me stesso
Foto private o particolari o sensibili del mio partner
Altre foto (non sensibili)
Note e documenti personali
Password
Rubrica degli indirizzi o dei contatti telefonici
Scansioni di passaporti, patenti, assicurazioni e altri documenti personali

Mostra i risultati (1524 voti)
Agosto 2020
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics