Una password per le reti Wi-Fi aperte

Interessante proposta per rendere sicure le reti gratuite e mantenerle aperte.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-11-2010]

Wi-Fi WPA 2 free password Chet Wisniewski Sophos

Per eliminare alla radice i pericoli derivanti dalle reti Wi-Fi aperte, che consentono di sottrarre facilmente i dati altrui come Firesheep ha portato alla luce estensioni come BlackSheep e HTTPS Everywhere possono aiutare, ma c'è una soluzione più semplice ed efficace.

Basterebbe che i fornitori di connessione Wi-Fi gratuita crittografassero le reti con WPA 2 e impostassero tutti la stessa password, per esempio la parola free.

Questa proposta viene da Chet Wisniewski, ricercatore di Sophos e si basa sul fatto che la password, nelle reti Wi-Fi protette da WPA 2, serve solo per accedere alla rete; poi il router e il computer negoziano una chiave crittografica univoca per proteggere le comunicazioni, che così non possono essere intercettate dagli altri utenti della rete.

Il sistema è dunque semplice e richiede pochissimo sforzo sia da parte degli utenti che da parte dei vari gestori delle reti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Grave falla in Wpa 2 vanifica la crittografia

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

ok, la chiave RSA pubblica per crittare/decrittare i dati, a sto punto però non ho chiaro come funziona con la password 'free' uguale per tutti
11-11-2010 17:32

quella password non è usata per crittare/decrittare i dati, per quello si usano delle password asimmetriche generate dal server (la chiave pubblica) al volo.
11-11-2010 17:14

scusate la mia durezza di comprendonio: ma se tutti usano la stessa password cosa ci vuole a decriptare e rubare i dati ?
11-11-2010 16:59

Reti pubbliche Leggi tutto
11-11-2010 10:34

Aspettiamo che Il Brunetta proponga l'attivazione di un certificato con firma digitale autenticato via PEC
10-11-2010 22:12

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
A quali condizioni lavoreresti da casa anziché in ufficio?
Accetterei uno stipendio inferiore perché risparmierei sui trasporti e in tempo.
Vorrei uno stipendio maggiore perché l'azienda risparmierebbe su locali, strumenti, sicurezza.
Allo stesso stipendio.
Non rinuncerei al lavoro in ufficio per nulla al mondo.

Mostra i risultati (2520 voti)
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Fregare Big Pharma con il vaccino
Tutti gli Arretrati


web metrics