Google Instant Previews falsa le statistiche

Ogni anteprima conta come una visita, e le statistiche vanno a farsi benedire. Anche quelle di Google.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-11-2010]

Google Instant Previews falsa le statistiche

La funzione di Anteprima Istantanea, recentemente introdotta da Google può anche avere una sua utilità ma certamente rischia di creare qualche difficoltà ai webmaster.

Per mostrare la preview di un sito, infatti, il sistema ha due strade: pescare dalla propria cache - se disponibile - o, se questa è vuota, contattare direttamente il sito e generare l'anteprima "al volo".

Il guaio è che così facendo i contatori delle visite incrementano di una unità il proprio conteggio: moltiplicando questo comportamento per tutti gli utenti del motore di ricerca si ottengono statistiche - anche quelle generate da Google Analytics - che possono essere pesantemente falsate.

Google è consapevole del problema e, per bocca di uno sviluppatore, ha promesso una soluzione per evitare che ciò accada, ma ci vorrà del tempo.

Nell'attesa i webmaster possono comunque intervenire grazie al fatto che Anteprima Istantanea utilizza un proprio user agent (specificato nelle FAQ del servizio), che può dunque essere filtrato per non farlo rientrare nel conteggio delle visite.

Tutto ciò crea però un'ulteriore problema di cui i webmaster dovranno occupari: generare "al volo" un'anteprima utilizzando uno user agent diverso da quello del Googlebot comporta la possibilità che venga incluso del contenuto che il file robots.txt impedisce di rilevare al Googlebot, ma non a Instant Previews.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

{umby}
google......ultimamente sta creando non pochi casini. Mio parere, e' che si sono montati un po' troppo la testa, e credono di essere degli Dei!
23-11-2010 22:20

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando hai problemi col Pc a chi ti rivolgi?
A chi me lo ha venduto
A un tecnico specializzato
A un amico o a un parente più esperto
Chiedo su un forum
Chiedo su Facebook
Cerco di risolvere il problema da solo
Se il problema sembra serio, non perdo tempo: formatto
Mi limito a imprecare

Mostra i risultati (4301 voti)
Ottobre 2019
Smartphone e batteria, con la modalità scura si risparmia davvero
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Tutti gli Arretrati


web metrics