L'acquisizione di McAfee preoccupa l'Europa

L'Antitrust europeo teme che Intel possa sfruttare le tecnologie acquisite da McAfee in maniera irregolare.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-12-2010]

Intel McAfee antitrust europeo preoccupato

L'acquisizione di McAfee da parte di Intel - che come tutte le operazioni di questo tipo richiede del tempo per essere portata a termine - preoccupa l'antitrust europeo: a rivelarlo è il Wall Street Journal, che riferisce di perplessità non ancora ufficialmente espresse e sorte durante l'esame preliminare dell'accordo.

Le autorità di Bruxelles si chiedono come Intel voglia integrare le tecnologie di sicurezza ereditate da McAfee nelle proprie CPU e se queste poi funzionino anche con software prodotti da altre aziende.

Temono inoltre che l'azienda di Santa Clara possa creare una "corsia preferenziale" per i prodotti McAfee, che otterrebbero prestazioni migliori rispetto ai concorrenti quando eseguiti su processori Intel, o che usi le conoscenze acquisiti per stabilire quali applicazioni possano funzionare sulle proprie CPU e quali no.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
McAfee disinstalla il suo antivirus a colpi di pistola

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo una ricerca dell'Australian Relationship Queensland, tra tecnologia e solitudine esisterebbe un collegamento. Secondo te:
la solitudine che spinge le persone a usare "pi tecnologia".
l'utilizzo massiccio di tecnologia che porta le persone a isolarsi e, conseguentemente, a provare solitudine.
Le due cose non sono affatto correlate.

Mostra i risultati (1338 voti)
Marzo 2020
Windows 10, l'aggiornamento causa problemi di connessione
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Tutti gli Arretrati


web metrics