Lanciato KaSat, il satellite per le comunicazioni Internet

Eutelsat Communication ha messo in orbita dal cosmodromo di Baikonour un satellite che dovrebbe operare a ben 70 Gigabyte al secondo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-12-2010]

ks

Si chiama KaSat e dopo qualche rinvio è stato finalmente messo in orbita da un razzo Proton l'ultimo apparato di telecomunicazioni che d'ora innanzi orbiterà invisibile sopra le nostre teste; grazie alla tecnologia di cui è imbottito promette un salto di qualità nelle trasmissioni digitali che richiedono una elevata larghezza di banda.

Via libera quindi all'Internet via satellite, che permetterà di coprire - si spera a costi competitivi - tutte quelle zone ancora non servite dall'Adsl ad alta velocità; KaSat infatti è stato concepito per fornire comunicazioni digitali in qualità DSL.

Primi a usufruire delle nuove possibilità saranno probabilmente gli irlandesi, visto che Satellite Broadband Ireland (SBI) ha bruciato la concorrenza ordinando u un primo lotto di 10.000 terminali KaSat; la notizia proviene dalla consociata Skylogic Italia, che tramite l'hub spaziale di Torino dovrà regolare collegamento e traffico su tutto il territorio coperto dal satellite, che spazia dal nord Europa a tutta l'area mediterranea compresi i Paesi nordafricani.

In tempi di vacche magre, la scelta del mercato irlandese potrebbe apparire in controtendenza, anche perché attualmente SBI tariffa i collegamenti satellitari internet a circa 35 euro mensili ogni 4 Giga di traffico; c'è da dire che tuttavia che la banda promessa (3,6 Mbit in download e 384 kbit in upload) dovrebbe essere reale e costante in ogni circostanza.

La mission di SBI potrebbe sembrare estremamente ambiziosa, poiché mira a installare almeno 100 mila terminali KaSat già nel primo anno di disponibilità del servizio, il che permetterebbe una parziale riduzione del canone di abbonamento.

Ma le aree non sufficientemente servite dalla banda larga sono tali e tante, nella zona coperta dal satellite, che il limite sembra consistere soprattutto nella tempistica piuttosto che nella stima delle possibili richieste di collegamento.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Richard Branson con Coca Cola fornirà Internet via satellite

Commenti all'articolo (5)

Andrebbe bene anche a chi, come me, ha l'ADSL a 640 Kbit limitata dal provider perchè sono troppo lontano dalla centrale...... :dho: Leggi tutto
3-1-2011 14:34

Inoltre se parlano veramente di 70 gigabyte al secondo si parla (se non ho fatto male la conversione che ho ricercato googolando ammetto) dovrebbero essere una banda di 560 gigabit :shock: :shock: :shock: od ho scritto una cavolata? Sul ping alto nelle connessioni satellitari non ho esperienza cmq per chi non ha l'adsl o servizi... Leggi tutto
30-12-2010 23:44

Ma tu credi che nelle centrali adsl arrivi una quantità di banda uguale a 7 mega x numero di utenze collegate??? Lavoro per un ISP wireless e ti assicuro che non è così; nel mio caso ogni BS solitamente ha a disposizione 40-50 megabit effettivi da suddividersi a 60 utenti... ovviamente ci sono delle bs che hanno 5-6 utenti perché... Leggi tutto
29-12-2010 07:49

{Raveman76}
Di solito le velocità di connessione si esprimono in bit, qui invece si parla di 70 Gigabyte. Se fossero 70 Gigabit di banda totale, vorrebbe dire 17.500 utenti a 4 Mbit. Mi sembrano pochini, soprattutto a fronte dei 100.000 terminali che dovrebbero essere piazzati
28-12-2010 14:17

{player}
il ping e' troppo alto Leggi tutto
28-12-2010 13:24

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è lo strumento di informazione di cui ti avvali di più?
I media tradizioniali (Tv, radio, stampa, ecc.)
Internet, soprattutto i siti autorevoli (Repubblica, Corriere, ecc.)
Internet, soprattutto i siti indipendenti o di controinformazione
Internet, soprattutto i social network (Twitter, Facebook, ecc.)
Non mi fido di nessun media e credo solo a quello che vedo

Mostra i risultati (3059 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Tutti gli Arretrati


web metrics