Jimmy Wales contro gli App Store

Per il fondatore di Wikipedia tolgono libertà all'utente e minacciano la net neutrality.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-01-2011]

Jimmy Wales pericoli App Store Wikipedia

Se da un lato Microsoft cerca a Apple di impedire la registrazione di App Store come marchio, dall'altro Jimmy Wales indica tutta la pericolosità dei "negozi" online di applicazioni.

Il fondatore di Wikipedia - che parla a livello puramente personale, come ha tenuto a precisare - ha dichiarato che l'App Store e i suoi fratelli sono pericolosi per la neutralità e la libertà di Internet.

L'occasione per esprimere la propria opinione è stata la festa per il decimo anniversario di Wikipedia che si è tenuta a Bristol, nel Regno Unito

Il modello inaugurato da Apple rappresenta secondo Wales "una minaccia a un ecosistema diversificato e aperto" che toglie agli utenti la possibilità di controllare completamente i dispositivi che hanno acquistato: "se possediamo un dispositivo, dovremmo poterlo controllare".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

A me invece pare in generale che ci sia un abuso diffuso di concetti quali "libertà" et simila: io francamente non mi sento in alcun modo defraudato o privato di alcunché. :roll:
17-1-2011 14:44

(Errata corrige) Ah capisco, ti sta sulle scatole per cui quello che dice dice, ed ogni occasione è buona per tarare in ballo chiacchiere da bar senza senso? Capisco... Leggi tutto
17-1-2011 14:39

La FSF da parecchie (troppe) parti è vista come una organizzazione di fanatici e intransigenti. Ben venga che qualcuno che viene considerato "moderato" su certi argomenti dica la sua. Leggi tutto
17-1-2011 14:37

Si ma che c'entra? E perchè mai dovrebbe dividere qualcosa che tra l'altro non è nemmeno andato nelle sue tasche? Spiegati... Leggi tutto
17-1-2011 14:35

forse non c'entra molto, è solo un argomento di riflessione sull'attendibilità e sull'etica dei personaggi "arrivati" ai quali l'orgasmo mediatico conferisce l'aureola di "Opinionista", prendendo per oro colato ogni strXXz@t@ che dicono... Leggi tutto
17-1-2011 02:54

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il numero di multe per l'utilizzo di smartphone alla guida è aumentato del 18% nel primo semestre 2017. Il direttore del servizio di Polizia Stradale propone il ritiro della patente fin dalla prima infrazione, con una sospensione di un minimo di 15 giorni. Sei d'accordo?
No

Mostra i risultati (2045 voti)
Dicembre 2019
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Omessa custodia del cellulare, sanzionata l'insegnante del post anti-Arma
Tutti gli Arretrati


web metrics