Steve Jobs stasera da Obama, quindi sta bene?

Il presidente americano incontrerà i dirigenti di Google, Facebook, Intel, Cisco e Apple. Tra di loro Steve Jobs, da alcuni considerato in fin di vita.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-02-2011]

Steve Jobs incontra Obama cancro terminale

Questa sera, a San Francisco, il presidente americano Barack Obama avrà a cena alcuni ospiti con qualcosa in comune: sono tutti protagonisti della scena tecnologica.

L'incontro - che dovrebbe avvenire a porte chiuse - riguarderà la tecnologia e l'innovazione in generale, ma in particolare la Rete e il futuro di Internet.

Per questo motivo saranno presenti gli amministratori delegati dei più grandi colossi: Eric Schmidt di Google, Paul Otellini di Intel, Paul Chambers di Cisco, Mark Zuckerberg di Facebook, e Steve Jobs di Apple.

La presenza di Jobs avrà un'importanza particolare: permetterà di far luce sulle voci che lo vogliono in fin di vita, secondo quanto pubblicato dal National Enquirer che lo ha fotografato mentre entrava allo Stanford Medical Center.

Tutto è iniziato con le dichiarazioni dei dottori Gabe Mirkin e Samuel Jacobson secondo i quali l'aspetto di Jobs sarebbe quello di un uomo con un cancro allo stadio terminale, con non più di sei settimane di vita.

A questi si è di recente aggiunto con un'intervista al Daily Mail Jerome Spunberg il quale, a differenza dei due colleghi, è un oncologo ma non per questo offre informazioni particolarmente nuove: dalle foto evince infatti che Steve Jobs stia affrontando la chemioterapia per curare "un tumore molto aggressivo".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 26)

Dai, smettila di preoccuparti! Io non mi offendo mai, se non saltuariamente e quando lo faccio solitamente ho torto marcio! :squeeze: Il mio grazie era sincero e la risposta che seguiva era per fare esercizio quotidiano di autoironia. Leggi tutto
24-2-2011 10:59

Certo! La mia "Domandati" era solo retorica e non per offenderti nemmeno minimamente. :wink: Ciao Leggi tutto
23-2-2011 19:52

Grazie me lo domando ogni giorno. Mi domando le cose per mestiere. :wink: Leggi tutto
22-2-2011 22:19

Ciao Leggi tutto
22-2-2011 20:10

Mi chiedo per quale recondito motivo su questo forum si continui a permettere a certe volgari bestie di palesarsi... :shock: Ovviamente, non ti auguro la stessa sorte, per la feccia immonda come te sarebbe una fine fin troppo dignitosa.
22-2-2011 15:11

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Una donna è stata querelata per una recensione negativa di un ristorante scritta su Trip Advisor. Quale di queste affermazioni trovi più vicina al tuo pensiero?
Non è giusto che un'opinione scritta su Internet sia considerata pari a un articolo su un giornale. Bisogna rivedere al più presto le leggi sulla difesa dell'onore e sulla diffamazione.
E' giusto che anche sui forum o su Facebook o sui siti di recensioni si applichino le leggi relative alla diffamazione. Un'opinione negativa può rovinare la reputazione di un locale.
Gli utenti devono poter esprimere con la massima libertà la propria opinione su ristoranti, alberghi, ma anche prodotti o servizi acquistati. Un'opinione negativa non dovrebbe essere considerata diffamazione.
Trovo che oggi più che mai sia necessario prestare la massima attenzione a quello che si scrive online.
Le recensioni su Internet sono in gran parte inaffidabili: quelle positive sono scritte dai proprietari, quelle negative dalla concorrenza. In ogni caso l'opinione dei pochi singoli onesti non è significativa.
Vorrei dire la mia sul forum di Zeus News ma temo che prima dovrei procurarmi un buon avvocato, non si sa mai.

Mostra i risultati (3654 voti)
Dicembre 2019
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Tutti gli Arretrati


web metrics