Gmail, un bug cancella la posta di 150.000 utenti

Lo 0,08% degli account si è resettato a causa di un problema software che ancora non è stato risolto.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-02-2011]

Gmail bug resetta 0,8% account 150.000 utenti

Potrebbe essere la descrizione di un incubo: accendere il PC una bella mattina, aprire la posta elettronica e scoprire che tutti i messaggi sono spariti, mentre il servizio augura il benvenuto al nuovo utente appena registrato.

Per alcuni utenti di Gmail l'incubo è diventato realtà: a causa di un bug, nelle scorse ore lo 0,08% di coloro che usano la webmail di Google (si tratta comunque di circa 150.000 utenti) ha scoperto con orrore che tutta la posta era sparita.

I messaggi non sono semplicemente stati cancellati: a giudicare dal risultato, sembra che per qualche motivo gli account si siano resettati, apparendo in tutto il loro candido splendore proprio come dopo il primissimo accesso, quando nella casella è presente soltanto il messaggio di benvenuto di Google.

I tecnici sono ora al lavoro in due direzioni: recuperare i dati dal backup e scoprire il bug che ha causato tutto ciò, nella speranza che non si ripeta mai più. I progressi si possono seguire consultando l'App Status Dashboard, che ospita aggiornamenti periodici.

Intanto gli utenti - almeno quelli ancora in possesso dei propri dati - hanno assaltato il sito di Gmail Backup, applicazione disponibile per Windows, Linux e Mac che permette di salvare in locale tutta la propria posta.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 13)

Ma! se io a scopo di backup genero due mail che non hanno scopo "comunicativo" faccio qualcosa di leggermente improprio. Certo mi sono espresso male non è SPAM (spedizione a chili di messaggi indesiderati) e solo un uso improprio: se si vuol fare un backup si fa un backup, possibilmente su un device diverso da quello di... Leggi tutto
4-3-2011 11:35

ecco perché, da persona nata quando il software non esisteva ancora, se non come linguaggio macchina in qualche dinosauro a valvole o relè, NON MI AFFIDERÒ' MAI a delle "nuvole" eheheh :lol:
3-3-2011 17:57

Uso Gmail da anni e ne sono felice - è il mio account di posta principale - però le mail da conservare finiscono subito sul mio PC e, da lì, nell'hard disk USB o nel NAS di backup e consiglio a tutti, considerato anche quello costa oggi un disco da 1 Tb USB, di fare com me per avere qualche certezza in più e, soprattutto, un controllo... Leggi tutto
1-3-2011 23:01

Calcolo delle probabilità a parte (al quale preferisco il calcolo di probabilità empirica) come genererebbe SPAM suddetta configurazione? Leggi tutto
1-3-2011 21:08

Non so quanto sia esperto, ma qualcosa di calcolo delle probabilità la conosco. Se non mi si sono incrociati gli occhi ed ho contato giusto gli zeri che hai messo, ce ne è qualcuno in meno. Se io faccio il conto che hai detto mi viene invece 0,000000000512 Se vuoi da questo passare di nuovo ad una percentuale devi togliere due zeri... Leggi tutto
1-3-2011 15:35

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Science ha pubblicato una classifica di 10 grandi scoperte avvenute nel 2011. Quale ritieni che sia la più significativa?
Nuovi metodi per la lotta all'AIDS. I trattamenti somministrati alle persone infette da HIV riducono il tasso di trasmissione: si potranno elaborare nuove strategie.
L'origine delle meteoriti. La missione giapponese Hayabusa ha scoperto che le meteoriti che più comunemente cadono sulla Terra provengono da un unico gruppo di asteroidi.
Luce sull'origine dell'uomo. Molte persone hanno ancora tracce di DNA arcaico, frutto di incroci avvenuti nella preistoria.
I meccanismi della fotosintesi. Scienziati giapponesi hanno scoperto la proteina usata dalle piante per separare acqua e ossigeno. Potrebbe aprire la strada per produrre energia pulita.
Gas primordiale. Sono state scoperte delle nubi di gas primordiale, rimaste nelle condizioni in cui si trovavano poco dopo il Big Bang.
Microbioma. I microbi che abitano nel nostro corpo non sono casuali ma appartengono a tre enterotipi, uno dei quali dominante. Conoscerli può aiutare a elaborare strategie personalizzate contro le malattie.
Vaccino contro la malaria. La sperimentazione ha fornito i primi risultati promettenti dopo anni infruttuosi.
Esopianeti. Le scoperte di Kepler hanno scovato dei "fratelli" della Terra che li costringeranno a rivedere le teorie sulla formazione dei pianeti.
Zeoliti sempre più efficienti ed economiche. Le zeoliti sintetiche sono minerali usati come "setacci molecolari" per ottenere la benzina dal petrolio, per purificare l'acqua o l'aria.
Prevenire l'invecchiamento. Eliminare le celle più vecchie, non più in grado di dividersi, si è rivelato un buon metodo per mantenerci sani più a lungo.

Mostra i risultati (5043 voti)
Febbraio 2020
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Tutti gli Arretrati