Alabama, problemi a centrale nucleare dopo i tornado

La centrale di Browns Ferry resterà spenta per i prossimi giorni o addirittura le prossime settimane. Incidente evitato.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-04-2011]

Il tornado che ha colpito l'Alabama (USA), tagliando le linee elettriche ha fatto entrare in funzione i sistemi di sicurezza della centrale nucleare di Browns Ferry - che è vicina alla città di Athens ed è la seconda per dimensioni negli Stati Uniti (i suoi tre reattori da 3.274 MW danno corrente a 2,6 milioni di case) - che si è spenta automaticamente.

Diversamente dallo scenario di Fukushima, però, in questo caso i generatori diesel ausiliari hanno funzionato, attivando il sistema di raffreddamento del combustibile nucleare.

La centrale resterà spenta finché le linee elettriche non saranno ripristinate: ci vorranno giorni o addirittura settimane.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 13)

{Osvaldo}
(ASSOLUTAMENTE OT)@ roberto1960 che scrive:"Sai, sono talmente abituato a sentir uscire dalle bocche di questi nostri governanti delle autentiche scemenze, del tutto prive di senso..."già tipo questa che avrete già letto, vero? Presidenza del Consiglio dei Ministri:28 Aprile 2011: In merito a quanto riportano erroneamente... Leggi tutto
3-5-2011 13:08

Sono abbastanza d'accordo con tutte le considerazioni che fai tu, infatti in definitiva io sono contrario al nucleare e non dall'ultima ora, lo sono da sempre. Riconosco tuttavia che, al contrario della maggior parte degli altri provvedimenti e proposte di questo sciaguratissimo governo, la questione nucleare è un argomento su cui si... Leggi tutto
3-5-2011 06:19

quali? onestamente, limitandosi alla parte economica ed evitando le emotività di cui non me ne frega una emerita mazza (milioni di moti in caso di incidente, bambini che emettono luce etc etc, fra le tante scemenze), quali possono essere i motivi per far costruire un tipo di centrale (gli EPR) che non vuole nessuno e che ancora non si... Leggi tutto
2-5-2011 01:10

Sono completamente d'accordo e, soprattuto sull'ultimo punto, ritengo opportuno ribadire che Three Mile Island, Chernobyl e Fukushima - solo per citare i più noti - non sono veicoli di "onde emotive" ma reali incidenti che hanno provocato migliaia di vittime (Chernobyl) che con ogni probabilità ne provocheranno (Fukushima) -... Leggi tutto
1-5-2011 18:42

Scusami ma... cosa c'entrano queste cose? :shock: Non è che la gente può scegliere se gli insetti e i terremoti ci siano oppure no, mentre le centrali nucleari possiamo costruirle o no, giusto? Inoltre la scelta di una vita sana o meno è una scelta personale, di cui ciascuno paga le conseguenze sulla propria pelle, quindi rientra nella... Leggi tutto
30-4-2011 22:06

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali autorizzazioni hai concesso alle applicazioni presenti sul tuo dispositivo mobile?
Non limito l'accesso alle app sul mio dispositivo
Di solito concedo le autorizzazioni su richiesta e non ci penso più
Concedo le autorizzazioni a seconda dell'applicazione e delle sue funzionalità
Non posso modificare le autorizzazioni delle applicazioni

Mostra i risultati (968 voti)
Ottobre 2019
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Tutti gli Arretrati


web metrics