Chromebook violerebbe un marchio registrato

Il lancio dei portatili con Chrome OS è in forse: violerebbe il marchio di un'azienda concorrente.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-06-2011]

Chromebook trademark Isys technologies

Manca molto poco al debutto dei Chromebook, i portatili equipaggiati con il sistema operativo Chrome OS di Google.

Il lancio potrebbe non essere così pacifico, però: l'americana Isys Technologies sta cercando di bloccare il lancio accusando Google di aver violato un marchio registrato che le appartiene.

Isys produce infatti un modello di portatile denominato ChromiumPC Modular Computer: è questo nome che Chromebook violerebbe.

Il ChromiumPC avrebbe dovuto debuttare a breve con la versione open source di Chrome OS, mentre ora Isys fa sapere che sarà il primo computer al mondo a montare «sistemi operativi open source e basati su Internet».

L'azienda afferma di aver cercato di risolvere la cosa con Google «amichevolmente» ma, non essendoci riuscita, ora si rivolge alla giustizia per fermare il lancio dei Chromebook.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

ChromiumPC violerebbe un Chromebook allora Chrome della Mozilla??? Mi puzza tanto di ricerca di uno sconto... Oppure si son messi d'accordo per fare un poco di casino per farsi pubblicità! :twisted: Ciao
12-6-2011 00:55

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il tuo linguaggio di programmazione preferito?
C
Java
PHP
JavaScript
C#
Visual Basic .NET
C++
Perl
Python
Ruby

Mostra i risultati (2899 voti)
Aprile 2024
L'algoritmo di ricarica che raddoppia la vita utile delle batterie
Hype e Banca Sella, disservizi a profusione
Falla nei NAS D-Link, ma la patch non arriverà mai
La navigazione in incognito non è in incognito
Le tre stimmate della posta elettronica
Amazon abbandona i negozi coi cassieri a distanza
Marzo 2024
Buone azioni e serrature ridicole
Il piano Merlyn, ovvero la liquidazione di Tim
Falla nelle serrature elettroniche, milioni di stanze d'hotel a rischio
L'antenato di ChatGPT in un foglio Excel
La valle inquietante
La crisi di Tim e la divisione sindacale
La fine del mondo, virtuale
WhatsApp e Messenger aprono agli altri servizi di chat
Permainformatica
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 20 aprile


web metrics