Stanotte la Luna si tinge di rosso

La più lunga eclissi degli ultimi 11 anni sarà visibile da tutta l'Italia, nuvole permettendo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-06-2011]

Stasera Eclissi Luna rossa

Il giorno - anzi, la notte - dell'eclissi di Luna più lunga degli ultimi 11 anni sta per arrivare.

Questa sera, a partire dalle 19.23, il nostro satellite entrerà nel cono d'ombra della Terra e, dopo essere sorto (dalle 20.40 alle 21.10 a seconda della latitudine), darà luogo al suggestivo fenomeno noto come Luna rossa, in quanto assumerà proprio una tinta rossastra.

Tale tonalità sarà dovuta alla luce che in quei 100 minuti colpirà la Luna, ossia soltanto quella rifratta dall'atmosfera terrestre, dato che il pianeta nasconderà la Luna al Sole.

La fase massima dell'eclissi durerà fino alle 23.03; poi la Luna inizierà a uscire dall'ombra del nostro pianeta.

Questa sera occhi puntati al cielo, dunque, nuvole permettendo: l'eclissi sarà visibile in tutta Italia, a patto che il maltempo di questi giorni, il quale apparentemente sta concedendo una tregua, non rovini lo spettacolo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

Ciao Leggi tutto
15-6-2011 23:15

ma luna rossa non era una barca? :malol: :malol: :malol:
15-6-2011 22:20

saremo invasi da vega finalmente. Leggi tutto
15-6-2011 13:26

Sara' un segnale per il cavaliere?
15-6-2011 11:42

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste famose "leggi" condividi maggiormente?
Un oggetto cadrÓ sempre in modo da produrre il maggiore danno possibile.
Qualsiasi cosa vada male, avrÓ probabilmente l'aria di andare benissimo.
Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.
L'altra coda va sempre pi¨ veloce.
A qualunque cosa si stia lavorando, non appena si mette via uno strumento, certi di aver finito di usarlo, immediatamente se ne avrÓ bisogno.
Si troverÓ sempre una qualsiasi cosa nell'ultimo posto in cui la si cerca.
Le probabilitÓ che un giovane maschio incontri una giovane femmina attraente e disponibile aumentano in proporzione geometrica quando Ŕ in compagnia della fidanzata, della moglie o di un amico pi¨ ricco.
Prima o poi la peggiore combinazione possibile di circostanze Ŕ destinata a prodursi.
La necessitÓ procura strani compagni di letto.
Per quanto uno cerchi e si informi prima di comprare un qualsiasi articolo, lo troverÓ a minor prezzo da un'altra parte non appena l'avrÓ acquistato.

Mostra i risultati (2571 voti)
Ottobre 2020
Le parole di Internet: smishing
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Vecchio televisore mette KO la connessione Adsl di un intero paese
Tutti gli Arretrati


web metrics