Google, guai in arrivo dall'Antitrust

La Federal Trade Commission aprirà un indagine per abuso di posizione dominante. È la più grave minaccia nella storia dell'azienda.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-06-2011]

Google antitrust abuso posizione dominante FTC

Secondo il Wall Street Journal, che per primo ha diffuso la notizia citando una fonte anonima, Google sta per affrontare la minaccia legale più seria dei 12 anni di storia dell'azienda.

La Federal Trade Commission starebbe infatti per notificare all'azienda di Mountain View l'inizio di un'indagine per abuso di posizione dominante.

Stando a quanto è dato sapere sinora, la FTC vuole capire se siano vere le accuse dei concorrenti, i quali affermano che Google attuerebbe delle strategie anticompetitive per favorire i propri servizi tramite il motore di ricerca.

Google manipolerebbe i risultati per far apparire i propri siti tra i primi (un'accusa avanzata anche da due professori di Harvard); inoltre utilizzerebbe i contenuti appartenenti ai concorrenti senza il loro permesso.

In qualche caso le accuse si fanno più specifiche. Per esempio CityGrid Media, che gestisce il concorrente di Google Places Citysearch, afferma che Google non applica a sé stessa le regole restrittive imposte agli altri siti.

La FTC è arrivata alla decisione di aprire l'indagine dopo aver raccolto indizi per mesi, contattando diverse società: a questo punto vuole scoprire se Google abbia davvero utilizzato dei mezzi illeciti per acquisire o mantenere il proprio monopolio che, di per sé, per la legge USA non è illegale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Google respinge tutte le accuse della UE
Google, maxi-multa in arrivo da Bruxelles
Gli editori europei: l'Antitrust multi Google

Commenti all'articolo (2)

Provate a sostituire il termine Google con Telecom e rileggete l'articolo.. #-o NON FA UNA GRINZA!
25-6-2011 00:13

Perplesso Questo significo che l'Antitrust indaga su un'ipotesi di reato, ma che legalmente non reato? (Scusate la ripetizione) Leggi tutto
24-6-2011 17:55

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il gadget del momento lo smart watch. Si indossa al polso come un orologio tradizionale ma consente di telefonare, mandare Sms, accedere al web, leggere l'email, postare su Twitter o Facebook, ascoltare la musica. Ne acquisteresti uno?
S, per leggere l'email / gli Sms / Facebook / Twitter o per ascoltare la musica senza dover utilizzare il telefonino.
No. Ho gi uno smart watch: il mio telefonino. Non sono interessato a un altro accessorio.
No. Non mi interessa leggere l'email o accedere al web dall'orologio. Preferisco che orologio e telefono siano separati.
No. E' una cavolata.
Non saprei.

Mostra i risultati (2820 voti)
Ottobre 2020
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Tutti gli Arretrati


web metrics