Chromebook, una parziale delusione

Le prestazioni al di sotto delle aspettative penalizzano i portatili con Chome OS.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-06-2011]

Samsung Chromebook Serie 5 delusione prestazioni

Non ha fatto una grande impressione la prima incarnazione dei Chromebook, quella proposta da Samsung.

I Serie 5 stanno ricevendo apprezzamenti per l'estetica, per il peso contenuto, per le rifiniture, per la tastiera; quando però si passa alle prestazioni, i risultati sono deludenti.

Il sito Laptop Magazine ha indicato innanzitutto lo schermo tra i punti deboli per via dei colori troppo spenti, seguito dall'audio (i bassi non si sentono e il volume è in generale insoddisfacente).

Il Chromebook impiega, tutto considerato, 14 secondi per completare il boot: non male, ma è possibile ottenere risultati di poco superiori anche, per esempio, con Ubuntu o ottimizzando al meglio Windows 7.

La vera delusione arriva però nelle prestazioni vere e proprie: il portatile non è in grado di gestire più di poche applicazioni alla volta, ed è possibile riprodurre un video a 720p solo se non si sta eseguendo nessun altro software; cattive le performance anche con i giochi WebGL.

In conclusione il portatile si rivela una delusione sotto diversi aspetti - anche la webcam è mediocre - e si finisce con il pensare che per il prezzo richiesto (399 euro nella versione solo Wi-Fi) offra davvero troppo poco.

Occorre tuttavia ricordare che il Serie 5 non è l'unico Chromebook, ma soltanto un esemplare della famiglia: altri produttori dovrebbero fornire le proprie alternative, e forse anche Samsung saprà correggere i difetti di gioventù del primo modello.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

si è il prezzo che è out. Eppure tutto ciò che fà google diventa oro, quindi.... PS: a parte la google tv che non ha ancora attecchito
29-6-2011 09:32

forse sui 250 avrebbe un senso...
28-6-2011 08:21

{pippolo}
300 euri sono anche troppi
28-6-2011 01:24

Classiche considerazioni Americane! Non si rendono conto che nel resto del mondo è diverso. Comunque anche come costi (anche se è una novità) per il tipo di qualità hanno calcato troppo la mano! Ciao Leggi tutto
27-6-2011 21:28

Tutti quelli che hanno Wi-fi in ufficio e magari anche a casa, e usano il notebook prevalentemente o esclusivamente in ufficio e/o a casa. Non sono pochi... I prezzi, poi, sono un altro paio di maniche. Leggi tutto
27-6-2011 20:41

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto spam ricevi in media ogni giorno?
Uno o due messaggi
Meno di dieci messaggi
Tra i dieci e i venti messaggi
Tra i venti e i cinquanta messaggi
Tra i cinquanta e i cento messaggi
Tra i cento e i cinquecento messaggi
Oltre cinquecento messaggi

Mostra i risultati (3783 voti)
Aprile 2024
L'algoritmo di ricarica che raddoppia la vita utile delle batterie
Hype e Banca Sella, disservizi a profusione
Falla nei NAS D-Link, ma la patch non arriverà mai
La navigazione in incognito non è in incognito
Le tre stimmate della posta elettronica
Amazon abbandona i negozi coi cassieri a distanza
Marzo 2024
Buone azioni e serrature ridicole
Il piano Merlyn, ovvero la liquidazione di Tim
Falla nelle serrature elettroniche, milioni di stanze d'hotel a rischio
L'antenato di ChatGPT in un foglio Excel
La valle inquietante
La crisi di Tim e la divisione sindacale
La fine del mondo, virtuale
WhatsApp e Messenger aprono agli altri servizi di chat
Permainformatica
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 20 aprile


web metrics