Microsoft conferma: Windows 8 avrà l'app store

Nel blog ufficiale il presidente della Divisione Windows conferma la presenza di una caratteristica da tempo oggetto di indiscrezioni.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-08-2011]

Windows 8 App Store Sinofsky conferma blog ufficia

Uno dei segni più importanti del fatto che un sistema operativo di casa Microsoft sta viaggiando in orario sui binari non è l'apparizione in Rete di alcuni build "sfuggite" dai laboratori, ma l'apertura di un blog ufficiale a esso dedicato.

Steven Sinofsky ha fatto proprio questo: con l'inaugurazione di Building Windows 8 il presidente della Divisione Windows ha innanzitutto indirettamente confermato il nome del successore di Windows 7, e con il post di oggi ha ammesso la presenza di un app store.

È una caratteristica di cui si parlava da un po': sulla scia di Apple, che ha portato il proprio App Store dai dispositivi mobili a Mac OS X Lion, Microsoft doterà Windows 8 di un punto centralizzato da cui scaricare applicazioni aggiuntive.

Anche in questo caso la conferma fornita da Sinofsky è indiretta: il dirigente di Microsoft ha presentato nel proprio ultimo post i vari team di sviluppo al lavoro su Windows 8, e tra questi ve n'è uno appositamente dedicato all'app store.

Al momento non vi sono ulteriori dettagli sul funzionamento o sull'aspetto di questa funzionalità, ma possiamo immaginare che se davvero si chiamerà Windows App Store, come ora sembra probabile, Apple non starà a guardare senza far nulla, specialmente se riuscirà a ottenere ragione dall'Ufficio Brevetti USA.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Comunque non sarà certo questo che mi invoglierà ad acquistare Win 8...
19-8-2011 11:06

bell'idea, da chi l'avranno presa? :D
19-8-2011 09:59

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi grandi portali visiti più frequentemente?
Libero
Blogspot
YouTube
Virgilio
Facebook
Wikipedia
Live (MSN)
eBay
Google
Yahoo!

Mostra i risultati (4301 voti)
Maggio 2022
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Localizzazione al chiuso grazie al 5G
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Una storia di phishing bancario diversa dal solito: il ladro beffato
Aprile 2022
Una dura lezione dall'Internet delle Cose
Bug nell'app Messaggi, e la batteria si scarica in fretta
Gli USA ottengono l'estradizione di Assange
L'utility che ripulisce Windows 11 è in realtà un trojan
Hacker cinesi sfruttano VLC per diffondere malware
Quando l'intelligenza artificiale bara: l'aneddoto degli husky scambiati per lupi
Che si fa con Telegram? È russo
Lapsus$, arrestati due hacker: sono adolescenti
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 20 maggio


web metrics