Il videotelefono di Fastweb

Uno dei servizi più utili resi possibili dalla fibra ottica è la videocomunicazione: il videotelefono, suggestione di tanta fantascienza, è oggi alla portata di tutti, grazie a Fastweb.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-10-2002]

Il videotelefono, la possibilità di vedere fidanzate e nipotini, di non lasciare tutto all'immaginazione, di non accontentarsi di sospiri e sfumature della voce, è stato per molto tempo uno dei sogni del cinema e della letteratura di fantascienza. Oggi, l'avvento delle reti su fibra ottica, con la possibilità di trasmettere non solo fonia e dati ma le immagini ad altissima velocità, rende questo sogno alla portata di tutti e di moltissime case.

Il videotelefono è certamente alla portata degli abitanti di Torino, Milano, Bologna, Genova, Roma, Napoli che sono le città che Fastweb sta cablando per offrire i propri servizi. Fastweb punta molto in questo autunno sulla videocomunicazione e fa bene: probabilmente gli affetti, la possibilità di vedere in faccia le persone care alletteranno gli italiani più delle incerte e non brillanti sorti delle squadre di calcio in Pay Tv.

Fastweb offre in noleggio una Tvcam, una webcam collegabile alla Tv ma è disponibile anche su Pc, grazie a un apposito software fornito da Fastweb, da utilizzare con una normale webcam. Si possono effettuare videochiamate verso altri clienti Fastweb muniti di Tvcam, ma anche verso qualunque Pc collegato con una webcam (anche all'esterno della rete Fastweb) e verso postazioni appositamente allestite per la videoconferenza.

Fare le videochiamate è semplice: basta digitare il tasto asterisco e dopo comporre il numero di telefono fisso che si vuole chiamare. La Tvcam della persona chiamata comincia a suonare: si può rispondere premendo il tasto zero e in questo modo appare l'immagine di chi sta chiamando mentre la propria non viene trasmessa.

Per farsi vedere sulla Tv della persona chiamata basta premere il tasto asterisco e così si potra parlare e contemporaneamente vedersi sul televisore. Se la persona che si sta chiamando non risponde al telefono, è possibile registrare un videomessaggio sulla Videosegreteria Fastweb.

Il costo del noleggio di una Tvcam è di 11 euro al mese, ma per i primi 6 mesi dall'abbonamento Fastweb offre il noleggio gratuito della Tvcam e tutte le videochiamate gratis verso gli altri clienti Fastweb.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (1)

{carlo agostini}
Bene ho comprato due videotelefoni in passato uno fisso Telecom ed uno mobile Video3 ma funzionano poco e male. Il fatto è che non si è investito sulla videotelefonia e siamo di fatto ancora ai tempi di Meucci e Bell con la sola voce. Le video chiamate sarebbero invece utilissime per le persone lontane figli, genitori ecc.... Leggi tutto
10-1-2014 12:48

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual la politica della tua azienda nei confronti dei dispositivi mobili dei dipendenti? Bring Your Own Device oppure Corporate Owned, Personally Enabled?
BYOD
COPE
Non c' una policy dominante, dipende dagli utenti
Non lo so
Non lavoro in un'azienda

Mostra i risultati (824 voti)
Gennaio 2020
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Tutti gli Arretrati


web metrics