Facebook a Wall Street entro maggio

Con l'entrata in borsa, il social network punta a raccogliere dieci miliardi di dollari.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-01-2012]

facebook borsa maggio sec

Nonostante le dichiarazioni di Mark Zuckerberg sulla calma con cui Facebook si prepara alla quotazione in Borsa, il tempo sembra ormai proprio agli sgoccioli.

Il social network più frequentato del mondo ha infatti presentato la propria documentazione alla Securities and Exchange Commission (SEC) , l'ente che vigila sulla Borsa statunitense, e attende una risposta entro mercoledì. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Hai mai incontrato persone conosciute online?
Non è mai capitato, ma vorrei.
Non è mai capitato e non ne ho intenzione.
E' capitato, ma continuiamo a tenerci in contatto prevalentemente attraverso Internet.
E' capitato e ora la relazione è prevalentemente telefonica o dal vivo.
E' capitato, ma la delusione è stata tale che non ci sentiamo più.

Mostra i risultati (2825 voti)
Leggi i commenti (60)
Una volta ottenuto il parere favorevole da parte della Commissione, Facebook potrà dare il via all'IPO (Offerta Pubblica Iniziale) con cui si collocherà sul mercato azionario.

Sarà un'operazione notevole (è già indicata come la sesta IPO più importante di sempre, almeno negli Stati Uniti), con la quale Facebook punta a raccogliere 10 miliardi di dollari, per una valutazione stimata del social network tra i 75 e i 100 miliardi di dollari.

Tra i soggetti che saranno protagonisti dell'offerta vi sono in prima fila Morgan Stanley e Goldman Sachs, con la prima delle due banche nelle vesti di leader.

Che il tempo stia scadendo lo conferma il blocco delle contrattazioni sul mercato secondario. Se tutto andrà secondo i piani e la SEC rispetterà i tempi usualmente adottati, le contrattazioni in Borsa dovrebbero iniziare nel mese di maggio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Per me se vuole soldi può andare a chiederli in banca dando la casa come garanzia. Se aspetta che io compri la sua carta straccia fa' in tempo a morire di fame.
31-1-2012 22:08

Sinceramente, credevo fosse già quotato in borsa Facebook!
30-1-2012 20:45

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Negli spazi per i commenti alle notizie, in che modo si comportano i maggiori siti di informazione online?
Sono eccessivamente censori. Se i loro articoli subissero lo stesso trattamento, accuserebbero di dittatura.
Mostrano una spudorata tendenza a privilegiare i commenti favorevoli alle loro linee editoriali.
Si limitano alle normali regole del vivere civile e delle leggi in vigore.
Danno importanti spazi e a volte dovrebbero contenere gli "ardori" dei commentatori con maggiore decisione.
Sodoma e Gomorra! Va bene la libertà d'opinione ma c'è un limite a tutto.

Mostra i risultati (1448 voti)
Settembre 2022
La “tanica di benzina” per le auto elettriche
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 29 settembre


web metrics