Il forno a microonde che si controlla con lo smartphone

Comunica in Wi-Fi con l'app sul telefono Android e può cucinare 160 piatti diversi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-02-2012]

Samsung Ziper smart oven forno smartphone android

Se uno smartphone può diventare il telecomando per un televisore, magari può diventarlo anche per un forno da cucina.

Seguendo questo ragionamento Samsung ha ideato lo Zipel Smart Oven (modello MC368GAAW5A) un forno a microonde che si gestisce tramite un'apposita app realizzata per gli smartphone con sistema operativo Android.

L'app contiene le impostazioni per cucinare al meglio 160 tipi di piatto: è sufficiente toccare l'immagine del cibo preferito sullo schermo del telefono e il telefono comunicherà via Wi-Fi al forno tempo e potenza per la cottura.

Naturalmente si possono impostare i parametri anche manualmente, utilizzando lo smartphone per indicarli; inoltre il forno è in grado di segnalare quante calorie contiene e quanto pesa il cibo in cottura.

Lo Zipel Smart Oven sarà presto lanciato in Corea; ancora non sono stati annunciati piani per una sua commercializzazione nel resto del mondo.

Sondaggio
Qual è il prodotto che più ti attira tra questi?
Un lettore di ebook
Uno smartphone di ultima generazione
Un tablet o pad
Un navigatore satellitare
Un lettore Mp3 e/o video (portatile o da salotto)

Mostra i risultati (4447 voti)
Leggi i commenti (4)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Da Whirlpool il forno smart che scarica le ricette col Wi-Fi
La macchina del pane con le capsule predosate di farina
Il forno solare che raggiunge i 300 gradi in pochi minuti
La carta speciale per conservare il cibo fuori dal frigo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

Anch'io non son fresco di giornata! :lol: Ciao
28-2-2012 04:56

Speriamo, anche perchè fra un pò servirà anche a me... :lol: :lol: :lol:
27-2-2012 19:33

Con l'aumento degli anziani, in costante crescita, penso che lo diventerà. :wink: Ciao
27-2-2012 19:25

Per alcune cose ci hanno pensato però mi sembrano anche molto esosi, per gli anziani ci vogliono cose semplici e di costo contenuto quindi, forse, il business non è prorpio così interessante. :?
27-2-2012 19:19

Vero! Già oggi dobbiamo assistere gli anziani dai semplici telecomandi! La cosa migliorerà per noi ma per loro peggiorerà in quanto non sanno più adattarsi all'ambiente circostante. Bisognerebbe studiare un interfaccia per loro. Chi ci arriva per primo sai che affari d'oro. Ciao
27-2-2012 04:06

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Ad alta quota, secondo te, qual è il comportamento più fastidioso?
Il passeggero della fila avanti che reclina lo schienale, senza nemmeno girarsi e avvisarti gentilmente.
Il passeggero della fila dietro che punta le piante dei piedi (o le ginocchia) nella parte alta del sedile.
I bambini che urlano ripetutamente o infastidiscono gli altri passeggeri, senza che i genitori intervengano.
Il passeggero che puzza di sudore.
Il passeggero che ascolta la musica ad alto volume.
Il passeggero che si ubriaca in volo.
Il passeggero che cerca di psicanalizzarti... per tutto il viaggio.
Il passeggero che si allarga sui braccioli del vicino.
I passeggeri che amoreggiano durante il volo.
Il passeggero che cerca di rimorchiare.

Mostra i risultati (2258 voti)
Luglio 2019
Lo pneumatico senz'aria di Michelin e GM
Track This inganna gli algoritmi pubblicitari (aprendo 100 schede!)
L'app che spoglia nude le donne in pochi secondi
Giugno 2019
Quattordicenne crea malware che rende inutilizzabili i dispositivi IoT
Fusione TIM e Open Fiber, un'operazione senza alternative
Apple richiama i MacBook Pro: rischiano di prendere fuoco
Falla zero-day in Firefox, gli hacker la stanno già sfruttando
Libra, la criptovaluta di Facebook, ufficialmente al via con il wallet Calibra
Se anche Sky usa i sottotitoli pirata
Il CERN lascia Microsoft e passa all'open source
VLC, corrette 33 falle grazie alle ricompense UE
EmuParadise violato, rubati i dati di 1,1 milioni di utenti
Google cambia la ricerca: i siti non appariranno più di due volte
Google Maps, arriva il tachimetro in tempo reale
La visione di Microsoft per un sistema operativo davvero moderno
Tutti gli Arretrati


web metrics