Le novità di Firefox 13

Con la release di oggi debuttano le schermate di benvenuto in stile Chrome e il protocollo SPDY per velocizzare la navigazione.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-06-2012]

firefox 13 home screen

È previsto per oggi il rilascio ufficiale di Firefox 13, ultimo frutto degli sforzi di Mozilla (qui il link per scaricarlo in anteprima, anche in versione Mac e Linux).

Dopo che le ultime versioni ci hanno abituati a non aspettarci grandi novità (quantomeno non visibili per l'utente comune), il rilascio odierno sconvolge un po' la routine perché segna il debutto di alcune caratteristiche annunciate all'inizio dell'anno e ora diventate abbastanza mature da poter affrontare il vasto pubblico degli utenti.

La prima novità è sia estetica che funzionale e riguarda il rinnovo dell'home screen, la schermata che accoglie l'utente quando si avvia il browser.

Ora sono presenti scorciatoie per accedere rapidamente alla gestione delle estensioni, delle impostazioni, dei download e della cronologia, mentre la parte alta è sempre occupata da una grande barra di ricerca che dà accesso a Google.

È cambiata anche la pagina che si apre quando si attiva una nuova scheda: ora, sul modello di Chrome, mostra una griglia con i siti visitati più di frequente, che si può personalizzare a piacimento, trascinandovi siti presi dai segnalibri o contrassegnando quelli preferiti in modo che non vengano sostituiti.

firefox 13 nuova scheda
La pagina che si apre attivando una nuova scheda.

Mozilla ha poi provveduto a ripulire il codice e a migliorare il sistema di ripristino delle schede (cosa che avviene, per esempio, in caso di crash del browser): ora Firefox carica immediatamente soltanto la tab attiva, così da ridurre i tempi di avvio.

Sempre parlando di migliorie apportate "sotto al cofano", debutta in questa versione il supporto al protocollo SPDY, proposto dal Google come evoluzione di HTTP in quanto in grado di fornire prestazioni superiori: visitando siti ospitati da server che già ne fanno uso sarà possibile vederlo in azione.

Sondaggio
Qual è il tuo browser preferito?
Internet Explorer
Firefox
Chrome
Safari
Opera
Un altro

Mostra i risultati (11864 voti)
Leggi i commenti (37)

Tra le caratteristiche di SPDY c'è l'attivazione per default della crittografia con SSL e della compressione con gzip.

Ls lista completa dei cambiamenti introdotti da Firefox 13 è, come sempre, disponibile sul sito di Mozilla tra le note di rilascio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 14)

Riesumo questa discussione. Firefox ora abilita di default il protocollo SPDY. Quando lessi l'articolo non ebbi tempo di indagare meglio su cosa fosse e cioè un protocollo creato da Google. È bastato cliccare sul link che l'articolo stesso forniva, ossia linkato a Wikipedia, per disabilitare subito questa funzionalità. L'ho disabilitato... Leggi tutto
10-7-2012 17:00

Su osx mi funziona meglio questo che la versione precedente che aveva per qualche motivo perso alcune caratteristiche di drag and drop specifiche di osx. Ora son tornate! Se ci penso però mi viene in mente che una versione sì e una no mi spariscono per ricomparire in quella dopo... mumble...
14-6-2012 14:49

a me si pianta in continuazione. Ho dovuto toglierlo e rimettere il precedente!
14-6-2012 14:13

Come già detto da altri, continua lo scopiazzamento di Opera... ma francamente non riesco a capire come, se tutte queste cose siano tanto apprezzate, gli utenti continuino a preferire le copie all'originale... :roll:
14-6-2012 14:11

Copio e incollo da uno dei migliaia di risultati Google trovati: :wink: Leggi tutto
8-6-2012 19:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Pensi che il carpool dinamico (passaggi a utenti che fanno lo stesso percorso organizzandosi via web o smartphone) sia una buona soluzione per diminuire il traffico e abbassare i costi?
E' una buona idea, a patto che sia sicuro, il costo sia basso e non si debba essere legati ad alcun utente.
Non credo che funzionerà in Italia.
Non ne sono sicuro, ma potrebbe funzionare.
Controllerei le referenze dell'autista designato prima di salire sulla sua auto. Ma utilizzerei il servizio.
Parteciperei volentieri perché è un'ottima idea!
Potrei usufruirne, anche per ridurre l'inquinamento, anche se ho la mia auto. Qualche volta potrei fungere da autista.

Mostra i risultati (1552 voti)
Ottobre 2019
Smartphone e batteria, con la modalità scura si risparmia davvero
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Tutti gli Arretrati


web metrics