La tastiera virtuale che sta in un portachiavi

Digitare lunghi testi con il telefonino è uno stress? La soluzione sta comodamente nel taschino.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-09-2012]

Qwerty fisiche come nel Blackberry o virtuali su dispay, stile iPhone, le tastiere degli smartphone condividono un limite: le dimensioni. Troppo striminzite, a giudizio di molti utenti, per permettere una digitazione confortevole di lunghi testi.

L'americana CTX giunge in soccorso di grafomani impenitenti e comuni utenti dalle mani grandicelle con un mini proiettore laser che "disegna" sul piano di lavoro una tastiera Qwerty full size, interfacciandosi con il dispositivo mobile via Bluetooth. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quanto è importante la fotocamera in un tablet?
La fotocamera nel tablet? Ma a che serve?
E' importante ma non essenziale, potrei farne tranquillamente a meno.
E' fondamentale: non comprerei mai un tablet senza una buona fotocamera, o meglio ancora due.
Non ho un tablet e non mi sono mai posto il problema.

Mostra i risultati (2049 voti)
Leggi i commenti (7)
Sfiorando con le dita i tasti "virtuali" proiettati sul tavolo, ovunque ci sia un ripiano si può scrivere come se si stesse ticchettando sulla tastiera del Pc di casa.

La Virtual Keyboard di CTX non è il primo prodotto che sfrutta la tecnologia a proiezione per creare tastiere da utilizzare in mobilità. Ma è probabilmente il dispositivo del genere più compatto finora realizzato: le dimensioni, infatti, non superano quelle di un portachiavi.

La CTX Virtual Keyboard è disponibile a 99 dollari nei nei punti vendita e nell'e-shop della catena americana Brookstone.

tastiera

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Da Samsung la tastiera senza tastiera per lo smartphone
Swype esce dalla beta: la tastiera virtuale costa 76 cent

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

In questo caso ritengo che il guadagno ci possa essere quindi mi aspetto che l'evoluzione ci sarà e in tempi abbastanza brevi.
2-10-2012 18:40

Tutto ciò che è a disposizione è sempre partito da forme imperfette, basta essere pazienti in attesa dell'evoluzione che avverrà solo se ci sarà da guadagnare. Leggi tutto
2-10-2012 17:05

Idea interessante però, in base alla prova su strada di Roots, mi pare veramente ancora lontana dal poter eseere utilizzata con profitto...
29-9-2012 14:46

{Roots}
Provata a Roma da FNAC, era attacata ad un ipad. Scomoda - puoi usare un tasto alla volta, e devi togliere tutte le dita dal fascio prima di poter digitare l'altra ... percui ti trovi a suonare il pianoforte dall'alto, con una/due dita. Buona idea, ancora da perfezionare.
27-9-2012 22:44

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi comportamenti ritieni che sia da evitare in assoluto?
Essere fuori sincrono: quando voce, tono, ritmo, posizione e movimenti non comunicano la stessa cosa si genera confusione e si viene ritenuti poco affidabili o sinceri.
Gesticolare eccessivamente: fare ampi gesti con le mani oppure giocare per esempio con i capelli o il telefono comunica insicurezza.
Tenere un'espressione neutra: la mancanza di un feedback dato dall'espressione facciale fa pensare all'interlocutore che l'argomento non interessi.
Evitare il contatto visivo: non guardare l'altro negli occhi comunica una sensazione di debolezza e lascia pensare che si stia nascondendo qualcosa.
Sbagliare la stretta di mano: non deve essere né troppo debole né troppo forte, o genererà in entrambi i casi un'impressione errata (servilismo o aggressività).
Inviare segnali verbali e non verbali opposti: se l'espressione facciale è opposta a ciò che le parole dicono, l'interlocutore non si fiderà.
Non sorridere: il sorriso comunica sicurezza, apertura, calore ed energia, e spinge a sorridere di rimando. Ugualmente errato sorridere sempre.
Roteare gli occhi: è un segno di frustrazione, esasperazione e fastidio; comunica aggressività.
Usare il cellulare durante una conversazione: lascia pensare che l'argomento non interessi e sia certamente meno importante dell'oggetto tra le mani.
Incrociare le braccia: l'interlocutore penserà che siamo sulla difensiva. Inoltre, se le mani non sono in vista crederà che abbiamo qualcosa da nascondere.

Mostra i risultati (1524 voti)
Luglio 2020
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Tutti gli Arretrati


web metrics