Nanopompa per insulina indossabile, la comanda lo smartphone

Funziona per una settimana e si controlla tramite lo smartphone che funge anche da glucometro.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-10-2012]

Debiotech JewelPUMP 2

La Debiotech (azienda con sede a Losanna) ha sviluppato JewelPUMP, un microinfusore per insulina da indossare e controllato in remoto da uno smartphone.

Una JewelPUMP contiene 500 unità di insulina (sufficienti per una settimana, tanto quanto la durata della batteria, mentre la cannula va cambiata ogni tre giorni) e si programma tramite l'apposito smartphone Android, il JewelCOM, che è anche dotato di un glucometro per il controllo della glicemia. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Confessa. Hai mai acquistato un farmaco online?
Assolutamente no, un reato.
Fossi matto! E' un rischio per la salute.
Non si dovrebbe... ma lo ammetto, qualche volta successo.
Lo faccio abitualmente anche se contro la legge o pericoloso.

Mostra i risultati (3645 voti)
Leggi i commenti (21)
Per comunicare con JewelPUMP, il JewelCOM utilizza il protocollo Bluetooth e una scheda di sicurezza dedicata che lo rende, a detta dell'azienda «il dispositivo medico controllato da remoto più sicuro che sia mai stato costruito».
JewelCOM

Dato che tuttavia è sempre possibile perdere lo smartphone, la pompa si può comandare anche direttamente, tramite dei pulsanti; una volta recuperato il JewelCOM la riprogrammazione sarà automatica.

La batteria che alimenta JewelPUMP è "verde", ossia priva di mercurio e di litio; nel dispositivo è anche incluso un termometro che avverte se l'insulina è stata esposta a un calore eccessivo, ed è presente un sensore che avverte l'eventuale disconnessione della cannula, sospendendo l'erogazione di insulina.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il corpo umano come batteria? Yes we can

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
I provider che filtrano il peer to peer
consentono a tutti gli utenti di usufruire della banda larga
ledono i diritti degli utenti che hanno acquistato un abbonamento a banda piena

Mostra i risultati (6088 voti)
Ottobre 2021
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 24 ottobre


web metrics