L'aspirapolvere alimentato a spazzatura

Tutto ciò che raccoglie viene ''digerito'' da batteri e trasformato in corrente elettrica.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-04-2013]

limbo

Gli aspirapolvere automatici - in grado di muoversi da soli per le stanze e persino capaci di non cadere dalle scale - non sono certo una novità, ma l'ultimo concept ideato da Casabella va oltre quanto s'era visto finora.

Battezzato Limbo, questo strumento è progettato per muoversi in autonomia su ogni piano, dato che è capace anche di salire le scale.

Tuttavia non è questa la sua caratteristica principale: infatti, anziché essere alimentato a batterie al litio, usa come fonte di energia la spazzatura che raccoglie.

Nel corso della pulizia Limbo raccoglie fatalmente anche dei batteri e, grazie a un processo chiamato elettrolisi microbica, riesce a generare corrente per sé.

Il "raccolto" viene trasportato in una sorta di "compostiera" piena d'acqua, dove i microbi lo digeriscono generando in tal modo l'energia.

Sondaggio
Qual è il primo dispositivo che utilizzi, la mattina?
Il cellulare
La Tv
La radio
Il computer
Il rasoio
La macchinetta del caffè
L'asciugacapelli

Mostra i risultati (3603 voti)
Leggi i commenti (15)

Tutto ciò rende sostanzialmente inutile la stazione di ricarica, poiché è l'attività stessa che permette a Limbo di ricaricare le proprie batterie.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Quante patate ci vogliono per alimentare casa tua?
Sharp Cocorobo, aspira la polvere e fa conversazione
Il social network per robottini
L'aspirapolvere di LG ha tre occhi
Toshiba fa il verso a Roomba

Commenti all'articolo (4)

E cosa avrebbe di così terrificante? Semmai, sarebbe un salvatore del mondo! :D
4-5-2013 00:17

Infatti per sopravvivere inizierà con spazzare gli umani nel grattacelo! :muffy: Sarebbe un bel film del terrore?! :lol: Ciao Leggi tutto
3-5-2013 19:14

Per cui, questo robottino, per potersi alimentare, dovrà compiere un lavoro 10 volte quello che può fare con l'energia che riesce a produrre. Povero robottino! :alright: :lol:
19-4-2013 00:01

Aria fritta. Sul sito di Casabella non esiste nemmeno un cenno di questa roba. Ah, ma è un "concept", ed è di Yanko design:link (grazie Google Images) Hmmmmm... lo hanno progettato due "designer", tsk tsk... andiamo male. Quando i designer lavorano senza ingegneri, succede come nel caso del fantastico... Leggi tutto
18-4-2013 23:08

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
A Milano l'Ecopass si è trasformato in congestion charge: si paga per accedere al centro anche se si ha un'auto poco inquinante. Sei d'accordo?
Sono favorevole a questo modello, per le grandi città: bisogna usare meno l'auto.
Sono contrario in generale: non serve, è solo una tassa per spillare quattrini ai cittadini.
Era meglio il vecchio modello, in cui le auto meno inquinanti non pagavano (o pagavano di meno).
Il problema non mi tocca: non vivo e non vado mai né a Milano né in altre grandi città.

Mostra i risultati (2263 voti)
Gennaio 2020
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Tutti gli Arretrati


web metrics