Lo smartphone con lo schermo antibatteri

Grazie all'argento elimina i microorganismi che infestano a migliaia i touchscreen.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-01-2014]

corning antimicrobial gorilla glass

È una cosa cui non si pensa spesso, ma gli schermi degli smartphone sono luoghi tutt'altro che igienici.

Eppure, specie con il diffondersi dei dispositivi touchscreen, vi posiamo ogni giorno e ripetutamente le dita che poi adoperiamo per ogni altra operazione: il risultato è che i display accumulano e diffondono batteri in continuazione. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Se fossi costretto a scegliere: un mese senza sesso o un mese senza smartphone, cosa sceglieresti?
Il problema non si pone: non faccio sesso.
Il problema non si pone: non ho uno smartphone.
Rinuncerei più volentieri al sesso piuttosto che separarmi dallo smartphone.
Rinuncerei più volentieri allo smartphone piuttosto che fare a meno del sesso.

Mostra i risultati (3545 voti)
Leggi i commenti (35)
Corning, l'azienda che produce il famoso Gorilla Glass - il vetro protettivo adottato da molti smartphone - ha deciso di intervenire in questa situazione creando l'Antimicrobial Corning Gorilla Glass.

Oltre a offrire le stesse qualità del Gorilla Glass per quanto riguarda resistenza e trasparenza, questo vetro è dotato di proprietà antimicrobiche, ossia è in grado di uccidere i microorganismi. L'articolo continua dopo il video.

Il segreto - spiega l'azienda - sta nell'utilizzo dell'argento ionico nella preparazione del vetro: secondo Corning questo accorgimento rende l'Antimicrobial Gorilla Glass capace di eliminare il 99,99% dei batteria, e l'effetto è garantito per tutta la durate della vita del dispositivo su cui il vetro è montato.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Gli schermi degli smartphone sono dieci volte più sporchi della tavoletta del WC
I batteri robot che riciclano gli escrementi ricavando energia
Come fermare i virus che si diffondono in aereo
Il batterio che produce oro a 24 carati
La caraffa che ti avverte se il latte è andato a male
Cellulari, uno su sei ospita batteri fecali
La gomma da masticare che lava davvero i denti
Il vestito che si pulisce da solo

Commenti all'articolo (3)


Inoltre sullo schermo del mio smartphone c'è sempre stata la pellicola di protezione, forse dovrebbe essere quest'ultima che dovrebbe avere gli ioni argento.
21-1-2014 19:22

E' una trovata a fini accalappiatori, ovviamente. Mi chiedo, piuttosto, se quell'argento è così tossico nei confronti dei batteri che sono tosti parecchio, non potrebbe fare male anche a me? :? Meglio stare alla larga. :wink:
21-1-2014 00:50

Non vedo dove sia il problema... Oltre allo schermo dello smartphone ci sono decine di oggetti che tocchiamo continuamente, p.es. la tastiera e il mouse del pc (o il touchpad che funziona come un touchscreen), il volante ed il cambio dell'auto, le maniglie delle porte, ecc.
20-1-2014 22:54

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In quale di questi campi necessiti di maggiore aiuto per il tuo business online personale o aziendale?
SEO, ranking e analytics.
Link Html, generazione sitemap, metatag e generazione QR Code.
Logo, foto, grafica e temi.
Progettazione del sito e organizzazione.
Normativa fiscale.
Soluzioni di pagamento, Paypal e Google Merchant.
Business plan.
Creazione del negozio virtuale o dell'app.
Pagina Facebook collegata.
Pagine di affiliazione.

Mostra i risultati (379 voti)
Luglio 2020
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Tutti gli Arretrati


web metrics