Auto, aereo ed elicottero in un solo veicolo

L'auto che vola non è esclusiva di Terrafugia.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-05-2014]

Mix Aerospace Skylys 0001

Quando si parla di auto volanti, il pensiero corre subito ai tentativi di Terrafugia, impegnata in questo campo da diverso tempo.

Vi sono però altre aziende che hanno in cantiere progetti analoghi, e uno particolarmente audace è quello di Mix Aerospace. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quale di questi dispositivi degni di un film di fantascienza ma già esistenti vorresti avere?
Erascan: un cancellino per lavagne bianche in grado di effettuare una scansione con OCR di tutto ciò che cancella.
Tamaggo Ibi: una videocamera con lente circolare in grado di scattare foto a 360 gradi.
No More Woof: legge le onde cerebrali dei cani e traduce i pensieri in linguaggio umano.
Il drone per le consegne Amazon Prime Air: consegnerà i pacchi volando, rendendo obsoleti i corrieri.
WAT: la lampada alimentata ad acqua.
Transparent TV: grazie alla tecnologia TOLED (LED Organici Trasparenti) è dotato di uno schermo praticamente invisibile.
Electrolux Wirio, la cucina trasportabile composta da quattro diversi elementi, per cucinare e tenere in caldo i cibi.
Touch Hear, per toccare con un dito una parola stampata e ascoltare la pronuncia e il significato.
Immersed Senses, una maschera per sub che estrae ossigeno dall'acqua ed è dotata di schermo per mostrare informazioni utili.
La maniglia che si sterilizza da sola grazie a una lampada integrata a raggi ultravioletti.
Heart Rate Monitor Earphone, gli auricolari che rilevano il battito cardiaco e il consumo di ossigeno.
Voyce, il collare per cani che misura il battito cardiaco e il ritrmo respiratorio, conta le calorie e indica se l'animale non fa abbastanza esercizio.
Makerbot Z18, una stampante 3D che funge da replicatore per oggetti voluminosi.

Mostra i risultati (1647 voti)
Leggi i commenti (3)
Skylys - questo il nome del veicolo - si trova ancora nelle fasi iniziali e non è ancora andato oltre lo stadio di concept, dando vita a diverse soluzioni; la più interessante è un'auto elettrica in grado di collegarsi, se necessario, a un set di ali per trasformarsi in un'auto volante.

Il sistema di propulsione aerea non è infatti permanentemente integrato nel veicolo, che può quindi avere dimensioni più contenute, e più adatte al traffico, rispetto a proposte concorrenti.

La "modalità di decollo" di Skylys, inoltre, assomiglia di più a quella di un elicottero che a quella di un aereo: si basa infatti su tre rotori che dovrebbero consentire un decollo verticale.

Per Mix Aerospace Skylys può essere adoperato come veicolo di soccorso, utile per esempio ai pompieri o come ambulanza.

Perché ciò diventi realtà deve però andare a buon fine la raccolta fondi avviata su Indiegogo, che punta a mettere insieme ben 3 milioni di dollari: in questo caso, la produzione delle auto volanti potrà iniziare nel 2018.

Qui sotto, il video di presentazione del progetto e alcune immagini.

Mix Aerospace Skylys 0003
Mix Aerospace Skylys 0004
Mix Aerospace Skylys 0005
Mix Aerospace Skylys 0006

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'auto volante per godersi il paesaggio
La city car elettrica che diventa un aereo
L'auto volante di Aeromobil
L'automobile-elicottero
L'auto che vola a 900 km/h
L'auto senza conducente che può anche volare
Terrafugia al lavoro sull'auto ibrida che può volare
Debutta con successo l'auto volante di Terrafugia

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)

si vabe sto affarino non è un veicolo antigravitazionale tipo quelli di wipeout per playstation.. pero' ci va vicino infondo sono solo diversi motori di derivazione motocilistica che lavorano in sincronia grazie a un computer che gestisce il numero di giri alla perfezione e lo stabilizza molto meglio rispetto ad un elicottero che la le... Leggi tutto
20-6-2014 17:53

Culo e camicia per la politica, non mi paiono molto "Tech" :wink: Molte soluzioni "sparate" dai loro centri di ricerca sono stati "sotterrati" dai nostri ricercatori. Questi sono i dati che danno loro... Io sono malfidente di natura su tutto. :twisted: Ciao
19-6-2014 20:44

israeliani quindi stanno culo e camicia con gli americani no? comunque pure il primo video che ho postato è a grandezza naturale altro che modellini.. questo fa quasi i 300 a 12.000 piedi oltre non vola autonomia 2 ore emmezza mi sembrano ottime prestazioni
17-6-2014 17:42

Se fossero tedeschi capirei ma israeliani perchè? Bello il video che qui si vede che non è un giocattolo maaaaaaa non vola una mazza :shock: Ciao
17-6-2014 04:28

[video]http://www.youtube.com/watch?v=zKtHdQGbECU[/video] no no esiste e volera' sono israeliani.. quindi non dico nulla.
15-6-2014 20:09

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
A Milano l'Ecopass si è trasformato in congestion charge: si paga per accedere al centro anche se si ha un'auto poco inquinante. Sei d'accordo?
Sono favorevole a questo modello, per le grandi città: bisogna usare meno l'auto.
Sono contrario in generale: non serve, è solo una tassa per spillare quattrini ai cittadini.
Era meglio il vecchio modello, in cui le auto meno inquinanti non pagavano (o pagavano di meno).
Il problema non mi tocca: non vivo e non vado mai né a Milano né in altre grandi città.

Mostra i risultati (2263 voti)
Gennaio 2020
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Tutti gli Arretrati


web metrics