Gmail, c'è una modifica radicale in ballo

Un'interfaccia tutta nuova fa il verso alla versione mobile.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-05-2014]

gmail nuova interfaccia

Appena un mese fa parlavamo del rinnovamento di Gmail, che avrebbe interessato particolarmente la versione mobile.

Ora, grazie a Geek, apprendiamo che le novità riguarderanno anche la versione web, per la quale si prepara una vera rivoluzione. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
L'Italia e gli italiani sono pronti per il (video)gioco online?
I giocatori sarebbero anche pronti, ma il problema è il digital divide. Senza una connessione broadband il gioco online è una chimera.
In Italia più che in altri paesi ha ampia diffusione la pirateria. Il fatto che buona parte dei giocatori utilizzi prodotti contraffatti limiterà la crescita dell'online gaming.
Barriere linguistiche e ritardi nella diffusione di giochi e tecnologie online ci hanno penalizzato nel passato, ma oggi le possibilità di sviluppo sono rosee.
Non ci sono barriere tecniche, ma solo culturali. Il videogioco è tradizionalmente visto come un prodotto da fruire individualmente o in compagnia di amici.
La comunità di giocatori online italiana non ha nulla da invidiare per qualità e quantità a quelle degli altri paesi.

Mostra i risultati (751 voti)
Leggi i commenti (5)
Cambiare un servizio tanto popolare quanto Gmail è sempre una mossa pericolosa: gli utenti si abituano a un certo modo di fare le cose e costringerli a modificare la propria routine, foss'anche di poco, rischia di scatenare una rivolta.

Ciononostante, pare che Google sia pronta per un restyling profondo, che doni aspetto e funzionalità simili sia alla versione mobile che a quella web; di più: quest'ultima diventerebbe così in grado di adattarsi a ogni dimensione dello schermo senza perdere funzionalità.

La prima novità dell'interfaccia è la sparizione delle schede introdotte appena lo scorso anno, che si spostano nella barra laterale; Hangouts, invece, si sposta sul lato destro, e può essere "collassato" fino quasi a scomparire.

nuova gmail 01

Sempre nell'angolo inferiore destro fanno la loro comparsa le scorciatoie per scrivere i nuovi messaggi o svolgere le funzioni più utilizzate.

Viene inoltre introdotto il sistema per segnalare i messaggi importanti che sostituisce l'attuale classificazione con le stelle: i messaggi importanti potranno essere mantenuti in cima alla lista delle email in arrivo.

nuova gmail 02

Infine l'intera interfaccia, nel complesso, si dimostra più pulita e meno ricca di fronzoli; se gli utenti la accetteranno, tuttavia, resta per ora un mistero.

D'altra parte, è ancora sconosciuta l'eventuale data di presentazione ufficiale di tutte queste novità: Google testa spesso nuove caratteristiche, e non tutte arrivano agli utenti. Per il momento, non resta che aspettare.

nuova gmail 03

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Una veste tutta nuova per Gmail
Gmail si rinnova e introduce le cartelle

Commenti all'articolo (1)

Premesso che uso Gmail sia privatamente che per lavoro, provo a dare una mia personale valutazione in base alle immagini presentate nell'articolo: per il mio uso privato non vedo limitazioni utilizzando la nuova interfaccia, per il lavoro, invece, mi sembra limitativa e poco pratica per chi deve gestire anche oltre il centinaio di mail... Leggi tutto
17-5-2014 14:42

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai mai acceduto a una rete Wi-Fi di qualcuno senza il suo permesso?
No, mai.
No, ma lo farei se ne avessi la possibilità.
Sì, ma era una rete Wi-Fi pubblica approntata appositamente.
Sì, ma era una rete Wi-Fi lasciata aperta e quindi ci potevo entrare anche senza le credenziali necessarie.
Sì, una rete Wi-Fi privata di cui ho hackerato la password (o di cui ho conosciuto la password).

Mostra i risultati (1988 voti)
Giugno 2021
Windows 11, l'ISO del sistema finisce in Rete
Windows 11, i primi screenshot sfuggono in Rete
Tutti gli indizi che puntano a Windows 11
Gli hard disk al grafene sono 10 volte più capienti
Microsoft nasconde la fotocamera sotto lo schermo che forma il logo di Windows
Il nuovo Windows 10 si svela a fine mese
Nuova tecnica contro il ransomware: ingannare il sistema di pagamento
Maggio 2021
Malvivente condannato grazie a una foto delle dita pubblicata online
Annunciata la prossima generazione di Windows
Guidi male? Forse è un primo segno di demenza
Scarsità di chip, televisori più cari del 30%
Android 12: veloce, attento alla privacy e personalizzabile
Nella Tesla schiantatasi con “nessuno” al volante c’era qualcuno al volante
WhatsApp, funzionalità ridotte se non si vogliono regalare i dati a Facebook
La scorciatoia da tastiera che scongela il Pc
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 19 giugno


web metrics