Novartis e Google collaboreranno nelle lenti a contatto

Big G e la multinazionale farmaceutica svizzera annunciano la partnership.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-07-2014]

google glass

Il gruppo farmaceutico Novartis attraverso la sua consociata Alcon, specializzata in oftamologia, collaborerà con Google nel campo delle lenti a contatto dette intelligenti in campo medico, le cosiddette "smart lens". L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Secondo te il Codice della Strada dovrebbe proibire di indossare i Google Glass mentre si guida?
Sì, perché rappresentano una distrazione peggiore degli SMS, e quindi un pericolo.
No, perché come tutte le cose possono essere utilizzati bene o male. Altrimenti dovremmo vietare anche i navigatori GPS.
Ho un'altra opinione (la illustro nei commenti qui sotto)

Mostra i risultati (925 voti)
Leggi i commenti (28)
Verranno sviluppate soprattutto due applicazioni: una per i malati di diabete, che potrebbero potere gestire meglio la loro patologia servendosi di lenti a contatto in grado di monitorare la concentrazione di glucosio; la seconda applicazione sarà specifica per i presbiti.

L'accordo dovrà avere il via libera delle autorità per la concorrenza svizzere e statunitensi e per ora né Google né Novartis si esprimono sui risvolti finanziari dell'operazione, cioè se ci saranno scambi d'azioni o altro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Le lenti a contatto con lo zoom integrato

Commenti all'articolo (2)

{psitee}
Adesso che so che BigG e BigPharma collaborano mi sento molto meglio e vedo un roseo futuro per l'umanità. Già, ci penseranno le lenti a contatto a tingerlo di rosa...
23-7-2014 19:02

Mica sono stupidi... a google Novartisi possiede ciba vision ora alcon.... un colosso mondiale nella produzione di lenti a contatto morbide a ricambio frequente... e in più può così google accedere ai farmaci novartis... magari studieranno una lente a contatto con farmaci dentro (in parte ci sono già ) o con dispositivi appunto di... Leggi tutto
18-7-2014 20:43

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Chi non ha pagato l'assicurazione auto verrà individuato grazie a una serie di controlli incrociati con videocamere stradali e dati del Ministero. Che cosa ne pensi?
L'uso della tecnologia è diventato troppo invadente. Ogni giorno ci viene sottratta un'ulteriore fetta di privacy.
Ben vengano i controlli, se servono a diminuire le tasse (o i premi di assicurazione) di quelli che onestamente le pagano.
Il provvedimento va a colpire soltanto i disperati, che con la crisi cercano di arrangiarsi.
I veri evasori non si faranno certo acchiappare con questi mezzucci.
Prima di tutto bisognerebbe abbassare i costi delle assicurazioni.
Io non pago né l'assicurazione auto, né il canone Rai, né niente!
Viaggio solo in autobus o in bicicletta, non mi riguarda.

Mostra i risultati (2356 voti)
Luglio 2020
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
Tutti gli Arretrati


web metrics