Così si aggira la censura, anche da smartphone

Mega oscurato in Italia, ecco come accedere.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-08-2014]

opendns

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
Mega oscurato in Italia, ecco come accedere

Il primo modo per riottenere l'accesso a Mega e a tutti gli altri siti censurati è davvero semplice.

Dato che il blocco è avvenuto via DNS, basta smettere di adoperare quelli forniti di default dal provider e utilizzarne altri, per esempio gli OpenDNS o quelli di Google.

Nel primo caso, occorre modificare le proprie impostazioni di rete e inserire, nello spazio riservato ai server DNS, i valori 208.67.222.222 e 208.67.220.220; nel secondo caso i valori saranno 8.8.8.8 e 8.8.4.4 (per IPv4) oppure 2001:4860:4860::8888 e 2001:4860:4860::8844 (per IPv6).

Google offre anche una pagina di istruzioni (in inglese) che mostra come cambiare i DNS sotto i principali sistemi operativi.

Per chi non vuole impegolarsi nelle impostazioni del computer o del router esiste un semplice programma per Windows che si occupa di fare tutto il lavoro.

Si chiama DNS Jumper e permette di cambiare i DNS tramite una comoda e semplice interfaccia, grazie alla quale sarà possibile scegliere i DNS di Google o gli OpenDNS o indicare manualmente quali adoperare.

Un altro metodo ancora è quello di affidarsi a un browser sviluppato apposta per aggirare la censura e nel contempo garantire un minimo di anonimato.

Sondaggio
Pensi che i bitcoin possano funzionare come valuta?
Certamente! Ci ho anche investito.
Sì, purché vengano sottoposti a regolamentazione.
Forse in futuro.
No.
Non ho ancora capito che cosa sia un bitcoin esattamente.

Mostra i risultati (2247 voti)

Stiamo parlando di PirateBrowser, creato da The Pirate Bay unendo Firefox e TOR in un prodotto facile da installare e usare, sia per restare al riparo da occhi indiscreti che, per l'appunto, per ripristinare l'accesso a Mega e soci.

Naturalmente, anche senza scaricare PirateBrowser TOR resta un sistema adatto per aggirare i blocchi, anche se le sue funzionalità si estendono ben oltre questo più semplice scopo.

Per gli utenti di tablet e smartphone la situazione è un po' più complicata: generalmente per cambiare le impostazioni dei DNS è necessario possedere i permessi di root, operazione che in linea di massima invalida però la garanzia sul dispositivo.

Se questo non è un problema e si riescono a ottenere i permessi di root, si possono poi usare delle app che semplificano la gestione dei DNS.

Sotto Android, per esempio, abbiamo DNS Setting e DNS Forwarder che svolgono proprio questa funzione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Cloudflare, il Dns è più veloce di quello di Google. E rispetta la privacy
Errore 451, il codice Http ufficiale per i siti censurati
L'Italia blocca Popcorn Time
MPAA: ''Bloccare The Pirate Bay funziona''

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 15)

{Fan Ega}
Anche Megaupload, scommetto. Leggi tutto
28-8-2014 18:46

ma come?!?!? ho provato appena adesso che ho letto l'articolo ad accedere ai siti che avete elencato e me li fa vedere tutti?? li hanno sblokkati a tempo di record??
3-8-2014 16:26

Grazie Gomez! :)
3-8-2014 10:16

Non è affatto vero che non ci sia materiale pirata, semplicemente ce n'è di meno e meno facile da trovare. I motivi sono vari, a cominciare dallo spazio, chi conta di ricavare qualcosa dagli scaricamenti illeciti non sa che farsene di 5 o 10 giga, e se ne deve comprare di più non ci sta con i costi, poi sono siti senza banner quindi... Leggi tutto
3-8-2014 03:19

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto è importante la fotocamera in un tablet?
La fotocamera nel tablet? Ma a che serve?
E' importante ma non essenziale, potrei farne tranquillamente a meno.
E' fondamentale: non comprerei mai un tablet senza una buona fotocamera, o meglio ancora due.
Non ho un tablet e non mi sono mai posto il problema.

Mostra i risultati (2083 voti)
Settembre 2020
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Il chip nel cervello di Elon Musk
Tutti gli Arretrati


web metrics