Client torrent approda all'App Store di Apple, ma censurato

E' l'unico modo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-08-2014]

blue downloader bittorrent apple

Il rapporto dell'App Store di Apple con i client BitTorrent è sempre stato altalenante: a fronte di un bando ufficiale, qualche software è di tanto in tanto riuscito a infilarsi tra le maglie dei controlli.

In generale, però, i software che hanno cercato l'approvazione di Apple sono stati presto a tardi respinti perché «questa categoria di applicazioni è spesso usata allo scopo di violare i diritti di terze parti».

Ora il vento pare essere cambiato: il client BitTorrent Blue Downloader è riuscito a farsi approvare da Apple e a venire inserito nell'App Store.

Il funzionamento dell'app è semplice: tramite un browser interno si possono aggiungere i torrent da scaricare, il cui download avverrà direttamente sul dispositivo che ospita il software.

Per riuscire a farsi accettare, però, Blue Downloader ha dovuto imporsi qualche limitazione: nel dettaglio, ha deciso di consentire il download soltanto da «fonti sicure», ossia escludere quei siti sui quali si può notoriamente trovare materiale pirata.

Sondaggio
Qual l'app che utilizzi di pi?
Amazon - 1.6%
Angry Birds - 0.8%
Chrome - 10.8%
Facebook - 9.9%
Gmail - 19.6%
Instagram - 0.4%
Netflix - 0.3%
Opera - 2.5%
Pinterest - 0.5%
Safari - 8.5%
Skype - 3.8%
Twitter - 2.9%
WhatsApp - 26.2%
YouTube - 5.3%
Vorrei suggerirne un'altra - 7.0%
  Voti totali: 1327
 
Leggi i commenti (10)

Niente The Pirate BayKickassTorrents, quindi, per gli utenti di Blue Downloader; siti "innocui" come, per esempio, Archive.org o Linuxtracker sono invece accessibili.

Harrison Tyler, lo sviluppatore dell'app, ha spiegato che l'introduzione di queste limitazioni è l'unico modo per farsi accettare dall'App Store: «Normalmente non sono a favore delle restrizioni, ma devo far chinare l'accessibilità dell'app di fronte alla volontà di Apple».

Peraltro, Tyler ritiene che la colpa di tutto sia della cattiva reputazione che BitTorrent s'è ingiustamente guadagnato, quasi che sia l'unico e il principale mezzo per scaricare materiale pirata.

blue downloader

«Anche se in Internet c'è un quantitativo pressoché identico [a quello disponibile via BitTorrent, NdR] di file illegali che si possono scaricare con un normale download, la gente ce l'ha soltanto con la malvagità di BitTorrent» conclude Tyler.

In ogni caso Blue Downloader è disponibile sull'App Store a 2,99 dollari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
App Store e torrent, è stata una svista
Apple, app per torrent ora benvenute nello store

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale stanza renderesti pi smart per prima?
La camera da letto
La cucina
Il bagno / lavanderia
La sala

Mostra i risultati (835 voti)
Dicembre 2019
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Tutti gli Arretrati


web metrics