Stampa fronte/retro e cloud computing

In prova: Dell B2375dfw



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-10-2014]

dell b2375 scannerplaten

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
In prova: Dell B2375dfw

La funzionalità fronte/retro della stampante Dell B2375dfw è presente anche in fase di stampa: anche questa è un'opzione apprezzata, perché consente di risparmiare carta evitando di dover eseguire l'operazione manualmente.

La velocità di stampa dichiarata è di 38 pagine A4 al minuto (a una risoluzione di 600x600 dpi), anche se questo valore si riferisce a una copertura del 5% che non sempre riflette lo scenario reale di utilizzo.

Le sorgenti del materiale da stampare possono essere diverse: oltre alla modalità "classica" (inviando un file da un software su PC) si può infatti stampare anche direttamente dai dispositivi mobili, poiché sono supportate le applicazioni Dell Mobile Print per Android, AirPrint per iOS e Google Cloud Print.

Nella già citata porta USB host, in comoda posizione frontale, si può inserire una chiavetta o una memoria di massa per stampare i file che vi sono contenuti.

Le stampe sono di buona qualità, anche se le pagine sembrano confermare la vocazione "da ufficio" di questa stampante: non è pensata per un uso più "tipografico" ma per ottenere oneste riproduzioni su carta - e in bianco e nero - di quanto appare a video.

Sondaggio
Dicono che il software è la parte del computer contro la quale è possibile solo imprecare, l'hardware è quella che si può anche prendere a calci. Quale hai preso a calci più frequentemente?
Case e alimentatore
Scheda madre
Processore o CPU
Schede video e audio
Hard disk
Lettori Cd / Dvd
Monitor
Stampanti e scanner
Tastiera e mouse

Mostra i risultati (1490 voti)
Leggi i commenti (9)

Per quanto riguarda il carico di lavoro, Dell sostiene che con la B2375dfw si possano stampare fino a 100.000 pagine al mese, anche se la quantità massima consigliata si aggira intorno alle 4.000 pagine mensili.

La Dell B2375dfw è ufficialmente supportata da svariati sistemi operativi: tutte le versioni di Windows da Windows XP in avanti, Mac OS X nelle versioni da 10.5 a 10.8, diverse distribuzioni Linux (il nostro test è avvenuto senza problemi su Ubuntu 14.04), Solaris (versioni 9 - 11), HP-UX, IBM AIX, Novell Netware 5 e 6, SAP R/3 e Citrix XenApp.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Specifiche tecniche, tabelle e giudizio della redazione

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Conto alla rovescia per l'addio a Google Cloud Print

Commenti all'articolo (2)


Vero, in effetti per valutare la velocità di stampa si adoperano gli standard ISO/IEC 24734[/url] e [url=http://forum.zeusnews.com/link/150635]24735.
8-10-2014 16:50

{ruggero}
la copertura del 5 per cento per tutte le stampanti o copiatrici è inerente alla durate delle cartucce toner e non alla velocita di stampa
7-10-2014 21:46

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa ne pensi del ritocco digitale dei film classici (non solo di fantascienza)?
E' un falso storico; i film vanno visti come furono girati.
E' necessario, per evitare che certi film vengano dimenticati.
Va bene, basta che sia indicato chiaramente.
Non me ne può fregar di meno.

Mostra i risultati (3186 voti)
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Fregare Big Pharma con il vaccino
Tutti gli Arretrati


web metrics