L'ombrello ad aria

È invisibile ma tiene lontana la pioggia con un getto d'aria.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-10-2014]

air umbrella 01

È il primo, vero ombrello invisibile, perché al di là del manico non c'è altro: Air Umbrella protegge dalla pioggia grazie a un getto d'aria.

L'idea è nata nella mente di alcuni designer cinesi che vi hanno lavorato sin dal 2012; poi, negli ultimi mesi, sono arrivati a un progetto definitivo per il quale sono andati in cerca di finanziatori su Kickstarter.

Ne hanno trovati moltissimi, tanto che hanno superato di gran lunga l'obiettivo iniziale di 10.000 dollari, arrivando a oltre 80.000. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quanto dura in media la batteria del tuo smartphone?
Mezza giornata, talvolta meno
Da mattina a sera
24 ore
Un giorno e mezzo
Un paio di giorni
Tre giorni
Quattro o cinque giorni
Una settimana
Di pi¨

Mostra i risultati (3882 voti)
Leggi i commenti (28)
L'idea, che tanto è piaciuta, concettualmente è semplice: il manico ospita una batteria che alimenta un motore, il quale fa ruotare una ventola; questa emette l'aria con una forza sufficiente da deviare le gocce di pioggia.

I designer stanno sviluppando tre versioni di Air Umbrella: una lunga 30 centimetri, una lunga 50 centimetri e una allungabile, da 50 a 80 centimetri. La prima versione ha un'autonomia di 15 minuti mentre le altre due tengono asciutti per 30 minuti.

Dato che la raccolta fondi è andata tanto bene, la produzione di ombrelli ad aria potrà iniziare; le prime consegne sono previste per il mese di dicembre del 2015.

Il prezzo di mercato previsto è di circa 200 dollari (150 euro).

Qui sotto, il video di presentazione.

air umbrella

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Da Vodafone l'ombrello per ricaricare il cellulare
L'ombrello biodegradabile

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 12)

Un mio amico, esperto " senior marketing producer", ha giÓ elaborato un'evoluzione dell'attrezzo: propone la versione <I-brella> (pronuncia: "ai-brella"), con numerose varianti tecnologiche: display Hd nel manico per le previsioni del tempo on line, collegamento wi-fi, blutooth, gps, analizzatore del pH... Leggi tutto
23-10-2014 23:06

:malol: :malol: :malol:
23-10-2014 21:39

:D Leggi tutto
23-10-2014 07:48

Infatti immagino che lo scherzo piu' in voga diventera' rimuovere una o due pale dell'elica dell'attrezzo in modo da far ritrovare l'ignaro proprietario ad aggirarsi per strada minaccioso con un dildo meccanico di 80 cm di lunghezza acceso !!! :-) :-) :-)
22-10-2014 20:21

Infatti a quanto pare c'Ŕ la possibilitÓ di sostituire la ventola con un peso eccentrico (chiamato 'Anal Intruder Extension') che lo trasforma dirattamente in vibratore :lol: Sembra che stiano anche progettando una speciale versione per i paesi asiatici (chiamata 'Monsoni Special Edition') con pacco batteria supplementare installato... Leggi tutto
22-10-2014 19:49

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come credi che sarÓ la vita per la maggior parte della gente nel 2100?
Un idillio ipertech.
Grossomodo come adesso, con qualche giocattolo in pi¨ e/o in meno.
Roba da candelabri, biciclette e abaco.
Terribile, da gente allo sbando, senza pi¨ civiltÓ.
Non ci sarÓ pi¨. Ormai saremo estinti, o sull'orlo dell'estinzione.

Mostra i risultati (3370 voti)
Marzo 2021
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 2 marzo


web metrics