AVG adesso avvisa gli utenti di torrent se scaricano troppo

L'antivirus - ufficialmente - si preoccuperebbe del consumo eccessivo di banda.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-11-2014]

avg torrent

L'antivirus rileva le infezioni, protegge dal malware e, adesso, dà anche consigli per "velocizzare la navigazione".

AVG, uno dei più popolari software di questo tipo, ha infatti introdotto una funzione che rileva se l'utente sta utilizzando BitTorrent e, nel caso, lo informa delle possibili conseguenze negative.

Non si spinge a fargli la paternale sulla pirateria, però lo informa del fatto che scaricare via torrent può rallentare la navigazione; in effetti, le attività di download possono essere molto avide di banda.

Si tratta di un dettaglio generalmente noto ma che tuttavia potrebbe sfuggire a qualcuno: in questi casi il consiglio di AVG - mettere in pausa i download per navigare più velocemente - può tornare utile.

Sondaggio
Quale di queste professioni obsolete secondo te ha ancora un futuro?
Agente di viaggio. C'è ancora qualcuno che prenota le vacanze in agenzia? (Parrebbe di sì)
Cassiera di supermercato. Sostituita dalle casse automatiche e dalla spesa online. (Ma i clienti rimangono affezionati al vecchio sistema)
Centralinista. Sostituito dai centralini digitali. (Eppure resiste in molte aziende)
Data entry. Mai sentito parlare di scanner e OCR? (Invece c'è chi inserisce ancora tutto a mano)
Dattilografo. I dirigenti moderni gestiscono il proprio blog, non dettano più gli appunti a una segretaria; al massimo usano il riconoscimento vocale. (Ma esistono davvero dirigenti... moderni?)
Impiegato di banca allo sportello. Con i conti online è una figura sempre meno utile. (Però in banca tutti lo cercano)
Giornalista. Con Google News, Facebook, Twitter e i blog, c'è ancora bisogno di loro? (Almeno dei migliori, evidentemente sì)
Postino. Con la posta elettronica, la posta tradizionale va diminuendo sempre più. (Ma ci vuole sempre qualcuno che la consegni)

Mostra i risultati (2428 voti)
Leggi i commenti (9)

Si potrebbe però anche essere infastiditi dal fatto che l'antivirus si metta a ficcanasare nelle attività di download; in questo caso è possibile disattivare la funzione togliendo la spunta alla voce AVG Advisor Notification nel menu delle impostazioni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Autore di trojan minaccia in chat ricercatori di AVG
L'aggiornamento di AVG che blocca Windows 7
Avg sbaglia ancora: crede che Flash sia un virus
Avg scambia Windows per un virus
Avg scambia Zone Alarm per un virus

Commenti all'articolo (2)

In effetti mi sembra una funzione piuttosto ridicola e/o inutile - se non tendenziosa - chi scarica tramite torrent solitamente affina i settaggio del proprio SW torrent per minimizzare i rallentamenti della navigazioni dovuti alle attività di scaricamento.
15-11-2014 14:15

{valerio junio}
in giro c'è di meglio, lasciate perdere avg. più di una volta si sono macchiati di ridicolo . . ..
12-11-2014 20:43

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Sempre più siti richiedono dati personali in fase di registrazione. Tu come ti comporti?
Li concedo senza problemi.
Piuttosto rinuncio al servizio.
Inserisco dati falsi.
Li concedo solo se ho vera necessità del servizio e comunque solo se il sito mi sembra serio.

Mostra i risultati (5421 voti)
Dicembre 2019
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Omessa custodia del cellulare, sanzionata l'insegnante del post anti-Arma
Tutti gli Arretrati


web metrics