Pirate Bay, countdown per il ritorno

Già online gli altri siti di torrent sequestrati a dicembre.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-01-2015]

pirate bay ritorna 1 febbraio

A circa un mese dal sequestro dei server, The Pirate Bay sta certamente macchinando qualcosa.

Il sito ufficiale, all'indirizzo thepiratebay.se, aveva iniziato a mostrare segni di vita già alla fine di dicembre con l'apparizione di una bandiera pirata e un contatore, che da qualche tempo ha iniziato un conto alla rovescia.

Tale conto si concluderà il primo febbraio 2015: tutto ciò fa pensare quindi che il ritorno sia ormai una possibilità concreta, anche se ovviamente non vi sono certezze.

Un'occhiata al codice sorgente della pagina getta poi ulteriore benzina sul fuoco: c'è il link a un'immagine che si chiama totheisland.png (nome che significa verso l'isola), cui è attribuita una classe che si chiama setsail, ossia facciamo vela: The Pirate Bay sta quindi veleggiando verso una nuova casa?

L'immagine in sé non è molto comprensibile ma pare una semplice copia di un vecchio doodle, quello che ironizzava sul nome stesso di Baia dei Pirati.

Sondaggio
Negli ultimi due anni, quante volte hai formattato l'hard disk del PC?
Nessuna
Una
Un paio
Quattro o cinque
Una decina
Di pi¨

Mostra i risultati (4079 voti)
Leggi i commenti (34)

Come se non bastasse, il codice rivela che alla stringa AES riportata in basso è assegnata la classe pipe vi Makefile, tutti termini con un significato informatico preciso e che paiono un altro indizio del fatto che qualcosa sta davvero bollendo in pentola.

Pare infine che nei prossimi giorni lo staff della Baia voglia fare un annuncio ufficiale: per conoscere il destino del più popolare tracker BitTorrent non resta quindi che attendere.

Nel frattempo, gli altri siti caduti insieme a The Pirate Bay stanno tornando alla vita. Eztv è stato il più rapido, ma ora anche altri tre sono operativi.

OpenBittorrent, PublicBT e Istole.it, usati da milioni di utenti, sono di nuovo in attività.

tpb doodle

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
I 10 siti per torrent più popolari
Il ritorno di The Pirate Bay, ma nell'anarchia
The Pirate Bay diventa open source: chiunque può aprirne una
Eztv lentamente torna online
Sequestrati i server di The Pirate Bay

Commenti all'articolo (1)

Sembra che ci sia una riesumazione di tutti questi siti... Sinceramente non capisco il motivo , sicuramente ci saranno molti che faranno un bel sorriso.
12-1-2015 12:38

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale Ŕ il motivo principale della tua scelta di cambiare fornitore di ADSL o di fibra ottica?
Maggiore velocitÓ
Tariffe pi¨ convenienti
Tv in aggiunta
Telefonia mobile in aggiunta
Altro

Mostra i risultati (1636 voti)
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 28 novembre


web metrics