Le funzionalità wireless

In prova: WD MyPassport Wireless.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-06-2015]

WD My Passport Wireless

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
In prova: WD MyPassport Wireless

Chi sceglie il WD MyPassport Wireless lo fa perché vuole sfruttare l'elevata flessibilità che offre la connettività Wi-Fi (supporta gli standard 802.11b/g/n).

L'utilizzo di base è molto semplice: una volta che l'unità è stata accesa il LED Wi-Fi assume una colorazione blu, indicando che il dispositivo ha creato la propria rete wireless, il cui SSID di default è MyPassport. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Ad alta quota, secondo te, qual è il comportamento più fastidioso?
Il passeggero della fila avanti che reclina lo schienale, senza nemmeno girarsi e avvisarti gentilmente.
Il passeggero della fila dietro che punta le piante dei piedi (o le ginocchia) nella parte alta del sedile.
I bambini che urlano ripetutamente o infastidiscono gli altri passeggeri, senza che i genitori intervengano.
Il passeggero che puzza di sudore.
Il passeggero che ascolta la musica ad alto volume.
Il passeggero che si ubriaca in volo.
Il passeggero che cerca di psicanalizzarti... per tutto il viaggio.
Il passeggero che si allarga sui braccioli del vicino.
I passeggeri che amoreggiano durante il volo.
Il passeggero che cerca di rimorchiare.

Mostra i risultati (2320 voti)
Leggi i commenti (17)
Il passo successivo è connettersi a questa rete wireless dal dispositivo che si intende usare: se si sta usando un PC, bisognerà quindi aprire un browser e puntarlo all'indirizzo 192.168.60.1; si accederà così alla dashboard, ossia l'applicazione web che permette di gestire il Mypassport. Se si sta usando uno smartphone o un tablet, si potrà scaricare l'app WD My Cloud (disponibile sia per Android che per iOS).

Sia l'app sia la dashboard offrono varie funzionalità, a partire dalla possibilità di collegare il MyPassport a una rete Wi-Fi esistente, così da non dover utilizzare quella creata dal dispositivo.

Il disco si presenta nella rete Wi-Fi come un normale NAS ed è mostrato da Windows in Esplora Risorse e da Mac OS nel Finder: copiare i file da e verso il disco è quindi un'operazione semplicissima. L'app My Cloud offre la funzione Pubblica che permette di copiare file dal tablet o dallo smartphone.

scr05
La schermata di riepilogo della Dashboard

WD ha inoltre inserito il supporto allo standard FTP con accesso anonimo, utilizzabile anche dalle fotocamere compatibili; FTP però non è attivo di default, e per utilizzarlo è necessario intervenire tramite la dashboard.

Le funzionalità offerte sono molteplici e non è il caso di perdersi in un lungo elenco, ma bisogna sicuramente menzionare la copia dei contenuti da una scheda SD inserita nel lettore integrato: si può infatti procedere attraverso la dashboard o l'app, ma si può anche avviare la copia di tutti i contenuti semplicemente premendo brevemente il tasto WPS.

Questa opzione è dedicata particolarmente a chi fa un uso intenso delle schede SD (o microSD, tramite adattatore): per esempio i fotografi o chi registra video e si trova a riempire rapidamente anche la scheda più capiente.

scr02
Windows visualizza il MyPassport tra le risorse della rete

Con il disco di WD è possibile "ripulire" la scheda SD dai contenuti, trasferendoli su un disco rigido certamente più capiente. È un'operazione che può essere condotta anche facendo a meno di un computer, sebbene la velocità di trasferimento non sia eccezionale.

Infine, citiamo il fatto che il dispositivo di WD è anche in grado di svolgere funzioni di server multimediale compatibile con lo standard DLNA grazie al software TwonkyMedia preinstallato, e dunque può trasmettere contenuti in streaming.

scr03
VLC riconosce il server UPnP integrato nel dispositivo

Abbiamo provato a trasmettere in streaming dal MyPassport a un PC, usando VLC come client, e abbiamo notato come anche i filmati in alta definizione vengano trasmessi senza rallentamenti, anche con la rete locale "occupata" da attività di download FTP e BitTorrent.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Specifiche tecniche e giudizio della redazione

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)


@1enry1 Le risposte alle tue domande sono nelle successive pagine dell'articolo: Connessione vedi link[/url] XP non è supportato e la batteria dura poche ore vedi [url=http://www.zeusnews.it/n.php?c=22656]link
17-6-2015 18:51

ma quindi durata della battaeria ? ma una volta preso come si stabilisce la connessione tra pc e sto wd , in modo semplice e per NON epsereti come voi ? grazieee PS ma funzionera' anche con il vecchio XP che dite ?
17-6-2015 09:08

Se non ci interessano le prestazione allora evitiamo di fare dei test. Se ci interessano le prestazioni allora è inutile testare un HD STATA3 che però è collegato ad una porta USB. Si finisce per testare la porta USB. Sono IRRITATO perché gli HD hanno già una porta USB ma i produttori di BOX quasi mai la mettono a disposizione. Che gli... Leggi tutto
4-5-2015 14:21

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il peggior difetto del tuo smartphone?
Ha il display troppo piccolo per navigare comodamente.
Le app che vorrei utilizzare non sono disponibili il mio OS.
La tastiera virtuale è scomoda.
E' troppo lento e le app girano a fatica.
Non è dual Sim.
La batteria dura troppo poco.
E' troppo pesante da portare in giro.
Altro (spiegalo nel forum)

Mostra i risultati (3927 voti)
Aprile 2020
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Tutti gli Arretrati


web metrics