Proteggere il Wi-Fi e usare le VPN

5 trucchi per evitare di essere hackerati.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-08-2015]

trucchi hacker

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
8 errori da evitare per non essere hackerati

3. Mettere al sicuro la rete Wi-Fi casalinga

I router Wi-Fi, ormai tanto diffusi, non sono impostati per offrire la massima sicurezza sin dalla fabbrica.

Spesso la rete wireless che generano è aperta, o offre una vecchia cifratura WEP. Inoltre, la password di amministratore è sempre impostata su un valore di default (alle volte admin, alle volte 1234 o qualcosa di altrettanto semplice) che è lo stesso per tutti i router dello stesso modello, o addirittura dello stesso produttore.

Prima di usare spensieratamente il router nuovo fiammante, quindi, è indispensabile aprire la pagina di configurazione e stringere le maglie della sicurezza.

4. Evitare di collegare gli account

Collegare account diversi è un modo pratico per gestire facilmente il flusso digitale delle informazioni, ma espone a un rischio ovvio: se un account viene violato, le conseguenze si sentiranno anche sugli altri.

Per esempio, se l'account Twitter personale e quello aziendale sono collegati, l'eventuale furto della password del primo renderà più semplice la vita di chi vorrà violare anche il secondo.

5. Usare una VPN

Le reti private virtuali, o VPN, non vengono più utilizzate soltanto dalle aziende per estendere la propria rete locale, utilizzando una rete pubblica come Internet ma evitando il rischio che qualcuno di esterno si intrometta.

Sondaggio
Quale di questi consigli ritieni più importante per una vacanza all'insegna della sicurezza?
Aggiornare il sistema operativo, i programmi installati e le applicazioni, eliminando così eventuali falle di sicurezza già scoperte.
Evitare di usare WLAN pubbliche (in hotel, Internet Café, aeroporto...): solitamente sono protette in maniera inadeguata e i dati possono essere spiati. Meglio utilizzare una connessione mobile UMTS.
Evitare di fare online banking in vacanza e non scaricare o salvare dati personali e sensibili su Pc pubblici.
Creare un indirizzo ad hoc per inviare cartoline elettroniche via email, da disattivare al rientro qualora venisse compromesso.
Impostare una password all'accensione su smartphone e tablet e un PIN per lo sblocco della tastiera.
Fare il backup del notebook o del netbook che si porta in vacanza, crittografando i dati per limitare i danni in caso di furto.

Mostra i risultati (1741 voti)
Leggi i commenti (10)

Chi è particolarmente attento alla propria privacy fa spesso uso di una VPN, perché il traffico che attraversa questa rete viene protetto con una crittografia end-to-end, ed è in tal modo protetto dalle intrusioni.

Il loro utilizzo è particolarmente consigliato se si sta usando una rete Wi-Fi pubblica, magari perché ci si trova in un albergo o si sta sfruttando l'hotspot di un aeroporto.

Vi sono diverse realtà che offrono servizi di VPN gratuiti, facendo così pubblicità all'offerta più completa, che in genere è a pagamento; una di questi, molto utilizzata, è Hotspot Shield.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)


Anche evitare la pubblicazione compulsiva di informazioni personali e, a volte, anche riservate sui social aiuterebbe... :wink: Leggi tutto
18-7-2015 14:41

{Giulgiulio}
I magnifici appartamenti dove vado in vacanza in Grecia hanno risolto il problema brillantemente. Il nome degli apartments è XXXXX e la password wifi era XXXXX1234, poco sicura. Così quest'anno l'hanno cambiata in XXXXX1234567.
17-7-2015 09:49

Uhm, non per darti torto, ma forse è meglio dire «sarete hackerabili comunque»... Leggi tutto
15-7-2015 15:32

{utente anonimo}
La prima e unica regola. Scegliete bene le password, senza usare il nome, pippo, qwerty, password e 123456...
13-7-2015 14:33

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In vacanza, a parte il cellulare per telefonare, qual è la tecnologia a cui non rinunceresti?
La fotocamera, per scattare indimenticabili foto ricordo
Il lettore Mp3, per ascoltare la mia musica preferita
La videocamera, per fare filmati che poi condividerò online
Lo smartphone, per leggere l'email e restare connesso
Il tablet, per esibirlo in spiaggia
Il notebook (o netbook), ovviamente con chiavetta e piano dati, per essere online comodamente
Il lettore di ebook, per leggere i miei libri preferiti
Il navigatore satellitare, per arrivare a destinazione facilmente

Mostra i risultati (2991 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics