La lavatrice a pedali

Consuma l'80% di acqua e detersivo in meno e non ha bisogno di elettricità.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-07-2015]

yirego drumi washer

Si può usare dappertutto, anche dove non arriva la rete elettrica, consuma l'80% di acqua e detersivo in meno rispetto alle lavatrici tradizionali ed è molto più veloce.

Stiamo parlando di Drumi, la lavatrice a pedali ideata dalla canadese Yirego, che l'ha sviluppata avendo in mente soprattutto l'utilizzo nelle nazioni in via di sviluppo, laddove l'energia elettrica non c'è o arriva soltanto per alcune ore al giorno.

Le sue caratteristiche la rendono però adatta anche ad altre situazioni: per lavare piccoli carichi di biancheria, per esempio, oppure per l'utilizzo in campeggio, o nella casa delle vacanze.

Alta appena 56 centimetri, può ospitare sino a 2,3 kg di vestiti (ma un solo paio di jeans); dopo aver inserito il bucato si aggiungono il detersivo 5 litri d'acqua. Poi arriva il momento di premere il pedale, operazione che va compiuta per cinque minuti consecutivi.

Tale movimento fa ruotare il cestello interno, effettuando il lavaggio. Quindi si scarica l'acqua attraverso l'apposito bottone, si aggiungono altri 5 litri d'acqua per il risciacquo e si torna a premere il pedale per altri cinque minuti, per poi scaricare nuovamente l'acqua.

Sondaggio
Quali tra queste informazioni ti piacerebbe che fossero rese pubbliche?
I provvedimenti sanitari relativi a bar, ristoranti e altri locali pubblici.
Il casellario giudiziale con le fedine penali dei cittadini.
Le valutazioni sulle performance degli insegnanti scolastici e dei professori universitari.
Le transazioni immobiliari effettuate da ciascun cittadino.
I mutui accesi da ciascun cittadino.
Le dichiarazioni dei redditi di ciascun cittadino.

Mostra i risultati (2253 voti)
Leggi i commenti (13)

Drumi non è ancora in vendita ma si può preordinare a 129 dollari canadesi (poco più di 90 euro); la consegna è prevista per il luglio del 2016.

Qui sotto, il video che mostra il funzionamento della lavatrice a pedali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

Una volta (ma neppure tanti anni fa) coi piedi e una vasca si faceva di tutto. Dalla pigiatura delle uve ai lavaggi a fiume con una manciata di cenere di legna e qualche ora di sole. Mo', poiché ci siamo evoluti, ci riempiamo di detersivi col biancochepiùbiancononsipuò, e per le allergie andiamo all'ASL verificare la natura delle croste... Leggi tutto
16-7-2015 20:51

{Oblo}
A 90 euri, meno male che è destinata ai paesi in via di sviluppo! Per i paesi "già sviluppati" sarebbe costata 9000 euro..
13-7-2015 20:52

Beh, a leggere sul sito l'obiettivo di questa lavatrice non è certo quello di sostituire una lavatrice normale ma quello di sostituire il lavaggio a mano dei capi delicati cosa che, tutto considerato, penso possa fare egregiamente, proprio quello che, sostanzialmente, si evince anche da quanto scritto da gomez.
13-7-2015 19:11

Lavatrici manuali per roulotte le ricordo negli anni '70 e il lavaggio era, appunto, scarsino, andavano giusto bene per magliette sudate un giorno e costumi pieni di sale, ma per indumenti veramente sporchi non erano sufficienti. Mauro Leggi tutto
13-7-2015 06:59

{aldolo}
di plastica dura un amen
13-7-2015 03:34

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto sei dipendente dal tuo smartphone?
Non posseggo uno smart phone.
Spesso lo dimentico e quando lo porto con me a volte lo lascio o lo dimentico spento.
Lo utilizzo con una certa frequenza, ma ne potrei fare a meno.
Per lavoro è un compagno inseparabile, ma alla sera e nei week-end lo spengo volentieri.
Lo porto sempre con me: senza mi sentirei incompleto.

Mostra i risultati (4457 voti)
Luglio 2024
La Marina tedesca cerca una soluzione per sostituire i floppy da 8 pollici
WhatsApp, arriva la trascrizione automatica dei messaggi vocali
10 miliardi di password rubate e pubblicate in chiaro
Copilot si aggiorna e diventa inutile
La super SIM cinese con processore RISC-V
Giugno 2024
Tim al capolinea: dal 2 luglio la Rete non sarà più sua
Gli USA mettono al bando Kaspersky
Windows 11, l'ultimo aggiornamento è infestato da bug
Il viaggio verso Marte rischia di devastare i reni degli astronauti
2030, Mastercard elimina il numero della carta di credito.
HP, un BIOS difettoso rende inutilizzabili i ProBook
Adobe, utenti in rivolta contro i nuovi Termini d'Uso
Napster compie 25 anni
Tre libri
Maggio 2024
Chatbot, fallimenti a ripetizione
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 18 luglio


web metrics