Facebook, secondo blackout in sette giorni

Il social network resta fuori uso per quasi un'ora, gli utenti se la ridono su Twitter.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-09-2015]

facebookdown

È una parte ormai così importante delle vite di tanta gente che, quando sparisce per un po' dalla Rete, genera reazioni scomposte.

Il soggetto è naturalmente Facebook che nell'ultima settimana è stato vittima di due episodi di disservizio, e tre settimane fa aveva avuto un altro blackout.

L'ultimo episodio risale a ieri sera, quando il social network in blu è risultato irraggiungibile per oltre 45 minuti: a volte proprio non rispondeva, in altri casi impiegava molto tempo per mostrare le pagine oppure dopo un lungo caricamento si arrendeva e mostrava un desolato messaggio d'errore.

Come già capitato in passato, e non una volta soltanto, gli orfani di Facebook hanno dovuto cercare altrove un modo per soddisfare la propria dipendenza digitale e sono balzati su Twitter, a dimostrazione del fatto che qualora il social network di Zuckerberg dovesse cadere per sempre ci sarebbe un altro pronto a prendere il suo posto senza troppi drammi.

Sondaggio
In che modo salvi informazioni importanti affinché nessuno le possa vedere sul tuo computer?
Salvo tutti i dati più importanti in una cartella protetta da password
Nessuno accede al mio computer
Il mio dispositivo è protetto da una password
I dati più importanti sono protetti da crittografia
Proteggo i miei dati quando presto il computer a un'altra persona
Elimino tutti i dati che non voglio che nessuno veda
Non ho dati importanti da proteggere

Mostra i risultati (1554 voti)
Leggi i commenti (7)

Ad accomunare gli esuli è stato come sempre l'hashtag #facebookdown, diventato un'occasione per sfogare l'astinenza con battute sul disservizio come «E mentre c'era il #FacebookDown ho conosciuto due persone meravigliose.. Dicono di voler essere chiamati lui 'papà' e lei 'mamma'» o «Nasceranno un sacco di bambini tra 9 mesi esatti #facebookdown».

Quanto alle cause dei ripetuti problemi mostrati da Facebook al momento non c'è alcuna spiegazione ufficiale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
I 4 motivi per cui Facebook crea dipendenza
Facebook e Instagram irraggiungibili per un'ora
Facebook fuori uso, gli utenti se la ridono

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Come già sottolineato da Danielix mi sa che è decisamente troppo tardi... :cry: Leggi tutto
4-10-2015 10:12

Troppo tardi. Ormai più di un miliardo di i... ehm, di individui si è infettato... Leggi tutto
30-9-2015 23:16

Facebook non deve diventare virale! Ogni virus mi hanno insegnato che fanno male :D
30-9-2015 15:21

mah, secondo me no. Sarebbero dovuti andare giù contemporaneamente facebook, twitter, instagram, youtube, ecc.. E comunque non mi stupirebbe sapere che qualche coppia ha continuato a premere f5 compulsivamente prima, durante e dopo l'amplesso estemporaneo :lol: Leggi tutto
30-9-2015 09:41

▲ (Se non cero, suppongo candela). Quanta tristezza in queste Webbattute, perché... quanta verità contengono... «Nasceranno un sacco di bambini tra 9 mesi esatti» Quanto è vero... Leggi tutto
30-9-2015 03:25

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Se Internet potesse migliorare la tua vita, che cosa vorresti?
Conoscere amici e comunicare
Risparmiare sugli acquisti
Innamorarti
Guadagnare tanti soldi
Imparare (lingue, culture, cucinare, suonare, ecc.)
Lavorare di meno
Altro

Mostra i risultati (3317 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics