HP si scusa per l'aggiornamento che castra le stampanti

E promette un rimedio in tempi brevi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-10-2016]

hp retromarcia stampanti

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
HP castra le sue stampanti con un update del firmware

A seguito del polverone causato dall'aggiornamento che impedisce alle stampanti di adoperare cartucce non originali, HP si scusa e fa marcia indietro, almeno parzialmente.

Le scuse riguardano la poca trasparenza con la quale è stata condotta l'intera operazione, non tanto l'operazione in sé.

Il post sul blog ufficiale che annuncia la correzione di rotta recita: «avremmo dovuto fare un lavoro migliore nel comunicare la questione della procedura di autenticazione», decisa «per assicurare agli utenti la migliore esperienza».

Pur difendendo in linea di principio la propria decisione, HP è cosciente di quanto essa abbia fatto adirare gli utenti: pertanto entro un paio di settimane metterà a disposizione un aggiornamento opzionale del firmware che rimuoverà il blocco delle cartucce non originali.

Il fatto che questo nuovo update sia opzionale significa che non verrà installato automaticamente come quello che ha dato origine a tutta la vicenda: gli utenti dovranno invece andare a cercarlo e installarlo personalmente.

Sondaggio
Quali vantaggi ti motivano a investire in prodotti per la smart home?
Prepararsi per quando si arriva a casa dal lavoro
Sicurezza per la casa
Essere pronto ad andare a letto (temperatura, illuminazione, chiusura delle tapparelle)
Intrattenimento accessibile
Cura dei miei parenti anziani

Mostra i risultati (493 voti)
Leggi i commenti (3)

HP ha fatto sapere che ogni ulteriore informazione sulla faccenda verrà tempestivamente comunicata in un apposito thread nei forum del supporto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Oltre 150 stampanti HP vulnerabili ad attacchi da remoto
L'aggiornamento di Windows 10 che blocca Internet

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

Ciao, Ma credete che questa "esperienza" sia solo un errore Hp e che neussun altra casa riproporrà?? Perché da quanto leggo in giro sembra il contrario. Io a questo punto, dovendo cambiare stampante mi orienterei verso quella che ha le migliori performance con cartucce compatibili. Vorrei acquistare una stampante che mi dia... Leggi tutto
16-3-2017 16:27

Io invece ho avuto una sola esperienza con cartucce di inchiostro non originai e ci ho buttato una stampante Canon che allora costava diverse centinaia di euro per cui, successivamente, ho sempre comprato cartucce originali. In ogni caso sono dell'idea che HP ha fatto una vaccata perché bisogna lasciare libertà di scelta agli acquirenti... Leggi tutto
10-10-2016 19:17

Io ho avuto più roblemi con le originali (che finiscono all'improvviso, che quando finiscono devo fare cicli e cicli di pulizia, che il negoziante ha conservato sullo scaffale a 40°C per tutta l'estate che con i kit infinity. Vero che con l'inchiostro originale ho una qualità leggermente superiore ma basta saperlo. Peraltro gli... Leggi tutto
5-10-2016 23:18

La questione non è così semplice. Cartucce che possano funzionare correttamente per molti cicli di carica sarebbero più costose. Questo non toglie che le cartucce attuali finiscono l'inchiostro molto prima di cominciare a funzionare male. Leggi tutto
4-10-2016 14:38

Sapete a mio spicciolo parere la realtà "nascosta" e beffarda qual'è? che fra tutti i produttori di cartucce/inchiostro tarocche, almeno 3/4 siano (ovviamente sottobanco o meglio "sotto-banche") nelle "Grandi MANI" delle "Grandi Case" che di tanto in tanto accendono il "megafono" per... Leggi tutto
4-10-2016 13:34

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa utilizzi per inviare messaggi privati?
Uso varie applicazioni su qualsiasi dispositivo disponibile
Uso varie applicazioni sui miei dispositivi
Uso solo applicazioni affidabili su dispositivi di fiducia
Non invio messaggi privati online

Mostra i risultati (954 voti)
Dicembre 2021
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 3 dicembre


web metrics