I 10 siti di torrent più popolari

Aggiornamento a gennaio 2017.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-01-2017]

torrent popolari 01

Il 2016 è stato un anno difficile per i siti di torrent: diversi - basti pensare ai casi di KickassTorrents o Torrentz - sono stati chiusi o hanno comunque preferito gettare la spugna prima di un intervento da parte delle autorità nei loro confronti.

Nuovi attori si sono tuttavia affacciati sulla scena, e alcune vecchie glorie continuano a resistere, a volte prendendo direttamente il posto dei siti scomparsi.

Vediamo dunque, in base ai dati forniti da Alexa, quali siano i siti di torrent più popolari in questo primo scorcio d'anno.

1. The Pirate Bay

All'inizio del 2017, The Pirate bay si conferma il sito di torrent più famoso, oltre che il più vecchio in classifica. L'anno scorso occupava la seconda posizione, dietro all'ormai defunto (e in parte rinato) KickassTorrents. Non solo: è tornato a operare dal dominio .org originario.

Sondaggio
Qual è il client torrent che utilizzi di più?
µTorrent
Vuze
Opera
Transmission
BitTorrent
Ktorrent
Shareaza
Tixati
MediaGet
qBittorrent
Deluge

Mostra i risultati (2764 voti)
Leggi i commenti (10)

2. Extratorrent

Ecco un altro sito che è in circolazione ormai da alcuni anni e che gode di una comunità di utenti fedeli, vasta e molto attiva. Anche Extratorrent, che ospita i release group ETTV e ETRG, ha guadagnato una posizione rispetto all'anno scorso.

3. RARBG

Il tracker bulgaro, inizialmente popolare soprattutto grazie alle serie TV che rende disponibili in tempi rapidi, oggi è un sito che offre un indice completo. Entrato nella top-ten soltanto nel 2015 (a sette anni dalla nascita), l'anno scorso occupava la quinta posizione.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
YTS, Torrentz2, 1337X e TorrentProject

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
KickassTorrents è tornato, e stavolta è quello vero
Torrentz chiuso per sempre
Chiuso KickassTorrents, arrestato il fondatore
I 10 siti per torrent più popolari

Commenti all'articolo (1)


{Frankie}
Grazie per l'informazione completa su temi che sono trattati solo in modo di parte. Anche per contenuti ormai lontani dal copyright vengono posti una serie di paletti che non hanno più senso, oltretutto non sono rintracciabili normalmente.. Nessuna è contrario a pagare contenuti che sono costati a chi li ha prodotti,... Leggi tutto
26-1-2017 23:50

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'app che permette di noleggiare un'autovettura direttamente dallo smartphone è molto contestata dai tassisti.
Non è necessario introdurre nuove regole per l'app. I tassisti hanno torto, perché il mondo si evolve ma loro ragionano come se Internet non esistesse, difendendo ciecamente la loro casta (che ha goduto di fin troppi privilegi negli ultimi anni).
I tassisti dovranno adeguarsi e mandare giù il boccone amaro, anche se un minimo di regolamentazione per l'app è necessaria.
L'app non va vietata del tutto, ma va limitata in modo pesante così da poter salvaguardare le esigenze dei tassisti.
L'app va completamente vietata: i tassisti hanno ragione a protestare, perché Uber minaccia il loro lavoro e viola leggi e regolamenti.
Non saprei.

Mostra i risultati (2002 voti)
Novembre 2020
Flash muore ma i giochini sopravviveranno nell'Internet Archive
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
Tutti gli Arretrati


web metrics