Tablet, sempre meno vendite: faranno la fine dei netbook?

Passati i tempi d'oro, gli utenti preferiscono gli ibridi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-05-2017]

tablet morti

Quando sono apparsi, i tablet sembravano destinati a sostituire i notebook tradizionali, e in effetti una vittima l'hanno fatta: hanno decretato la scomparsa pressoché totale dei netbook.

Da qualche tempo in qua, però, anche i tablet hanno iniziato a perdere smalto.

Gli ultimi dati pubblicati da IDC, relativi al primo trimestre del 2017, mostrano che rispetto al 2016 c'è stato a livello mondiale un calo nelle vendite di tablet dell'8,5%.

Tale calo non è una novità: anzi, a questo punto sono dieci trimestri consecutivi che le vendite, lentamente ma a quanto pare inesorabilmente, affondano.

«Per quanto ci consta, il mercato dei tablet è stato creato nel 2010 con il lancio dell'iPad originale, nonostante i tentativi precedenti da parte di altri OEM, che non hanno avuto successo» sostiene Ryan Reith, vicepresidente di IDC.

Tra il 2010 e il 2013 la crescita è stata enorme: nessun altro dispositivo consumer ha mai avuto altrettanto successo. Poi, però, è successo qualcosa.

«Sembra che per diverse ragioni i consumatori siano diventati meno propensi a rinnovare i loro dispositivi, o in qualche caso a comprarne tout court» commenta Reith. «Noi continuiamo a credere che il motivo principale sia la sempre crescente dipendenza dagli smartphone».

Sondaggio
Hai sostituito il tuo notebook (o netbook) con un tablet?
Sì, e riesco a lavorarci perfettamente.
Non l'ho ancora fatto, ma ci sto pensando.
Niente affatto, mi serve un vero notebook.
Li ho entrambi.
Non ne ho nessuno dei due.

Mostra i risultati (4078 voti)
Leggi i commenti (7)

Insomma gli smartphone, che hanno ormai raggiunto dimensioni non indifferenti e in molti casi possono sostituire adeguatamente un tablet vero e proprio anche senza entrare nel campo dei phablet, starebbero lentamente uccidendo i tablet.

Tuttavia ci sono degli altri colpevoli da considerare: gli ibridi.

IDC ritiene che nel prossimo futuro vedremo un sempre maggior successo dei dispositivi ibridi laptop/tablet, sopratutto quelli che permettono di separare la tastiera, che stanno erodendo le quote di mercato dei laptop convertibili (quelli in cui la tastiera non si stacca, ma si può ruotare lo schermo).

Per questo tipo di prodotti, in effetti, le vendite sono in continua ascesa: è possibile che gli ibridi si stiano preparando a fare ai tablet ciò che questi hanno fatto ai netbook.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Android colabrodo: 8.400 nuovi malware al giorno
Samsung presenta i portatili più leggeri di sempre
Microsoft e Qualcomm portano Windows 10 su ARM
Il laptop senza tastiera di Lenovo
In prova: Toshiba Satellite Click Mini L9W-B-102
Eee PC, Asus ci riprova
Windows 8 è considerato il nuovo Vista

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

Personalmente non considero un tablet sostituibile con uno smartphone a causa delle dimensioni dello schermo - ho uno smartphone da 6" ed un tablet da 10" e non sono affatto la stessa cosa. Penso che il calo di mercato sia maggiormente dovuto alla minore obsolescenza di un tablet, io ce l'ho da 5 o 6 anni e non sento ancora... Leggi tutto
13-5-2017 18:30

:D la vedo durissima lavorare 2 o 3 h al giorno su uno smartphone, figurarsi poi su un Tablet comodo x leggere la posta o guardare You tube, comodamente sdraiati a letto o sprofondati in poltrona. Sondaggio interessante , però i prezzi dei Tablet nel frattempo non sono poi calati così tanto se vuoi qualcosa di eccellente i tuoi 500... Leggi tutto
10-5-2017 00:43

Ma a questi analisti di IDC non viene mai in mente che il mercato dei consumatori non è infinito? I tablet sono esplosi dopo che Apple ha dimostrato come potevano essere utili e comodi. Di conseguenza, siccome quasi nessuno aveva un tablet, c'è stata la corsa all'acquisto che è durata qualche anno. Adesso che chi voleva avere il tablet... Leggi tutto
9-5-2017 21:33

{Piero_53}
Si chiama saturazione del mkt, come dice Pentolino. Quando si scasserà il mio Ipad1, mi comprerò un altro tablet, non Apple. Il portatile ce l ho già
9-5-2017 12:14

Sono i tablet android che scendono, schifezzelle cinesi lente ed inutili. Android ha solo rovinato il mercato, la gente perde la consapevolezza del valore dei computer. Come lo e' stato con i netbook a quel tempo la gente pensava: invece di comprare un portatile da 1000 euro mi compro un netbook da 200 euro. per poi attendere 10... Leggi tutto
9-5-2017 10:32

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In quale modo la Rete ti assiste di più per risparmiare?
Trovare gli stessi prodotti disponibili offline, ma a un prezzo inferiore
Accedere a beni introvabili nei negozi solitamente frequentati
Acquistare prodotti altrimenti inaccessibili senza sconti e promozioni online

Mostra i risultati (1821 voti)
Gennaio 2020
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Tutti gli Arretrati


web metrics