Banda larga, scontro assurdo fra Tim e Governo

Adesso che Tim vorrebbe investire anche nelle zone meno redditizie, il governo si oppone.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-06-2017]

tim banda larga

Il governo Renzi (ma a dire il vero anche i precedenti governi Letta, Monti e Berlusconi si sono comportati allo stesso modo) ha sempre fatto pressioni su Telecom Italia perché si accelerassero i piani di cablatura di tutto il Paese, soprattutto delle zone periferiche, montuose e rurali, in particolare nel Mezzogiorno.

Per anni Telecom Italia ha fatto orecchie da mercante, sostenendo di non poter impegnare troppe risorse in zone a scarsa redditività, con evidente malcontento da parte dell'esecutivo.

Ora però che Tim, non solo tagliando molti costi ma anche sacrificando gli utili dell'anno in corso e del prossimo, si è finalmente decisa a investire, il Governo l'ha redarguita pesantemente.

È proprio questa la sostanza dell'assurda polemica fra Tim (con il suo Ad Flavio Cattaneo) e il sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico con delega alle comunicazioni Antonello Giacomelli.

A Giacomelli non va giù il fatto che l'azienda sia tornata sulle proprie decisioni e abbia approntato un piano d'investimento per le cosiddette "zone bianche" a rischio di mercato: tale retromarcia danneggerebbe infatti gli investimenti decisi da Open Fiber, società dell'Enel che è comunque un'azienda privata a tutti gli effetti, sia pure controllata dallo Stato.

Sondaggio
Quale Ŕ il motivo principale della tua scelta di cambiare fornitore di ADSL o di fibra ottica?
Maggiore velocitÓ
Tariffe pi¨ convenienti
Tv in aggiunta
Telefonia mobile in aggiunta
Altro

Mostra i risultati (1282 voti)
Leggi i commenti (8)

Il problema è che se Tim desse ascolto a Giacomelli e decidesse di non investire nelle zone "a rischio di mercato", in queste zone si realizzerebbe un monopolio di fatto, né più né meno di quello esercitato sulla rete di rame da Telecom Italia e che è sempre stato contestato a questa azienda.

Rimane, comunque, il fatto che il Governo non ha strumenti legali per impedire a Tim di investire in tutto il Paese.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Laser per portare internet ultraveloce nelle zone più isolate
La banda larga? È un servizio di base come l'elettricità
La fibra di Enel sfida Telecom Italia

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)

Giusto, governo stanne fuori e fatti solo dare indietro tutti i soldi che i manager di Telecom ti hanno truffato con le varie querelle per mantenere dipendenti che poi hanno licenziato o esternalizzato egualmente. Leggi tutto
9-7-2017 19:11

Se potessi darei fuoco alla Tim, sono passata a Tim da 1 mese, per 20 giorni tutto bene, il segnale 3g era ottimo (non ho la pretesa del 4g), usavo l'hotspot con i miei bei 5 gb di internet anche da pc. Ora sono 5 giorni che a casa non prende un fico secco, ma non Ŕ neanche tanto per internet, a casa lo attacco al wifi, ma sono... Leggi tutto
6-7-2017 10:08

{Antonio}
Non criticherei tanto la Tim per la sua scelta ma più il governo che invece di favorire le aziende pensa a bloccarne lo sviluppo e a salvare le banche. Quindi ripeto per me Tim o qualsiasi altra azienda fa bene se cerca di sviluppare il proprio business. Governo stanne fuori e pensa alle banche.
25-6-2017 12:15

Basta dire che la sola Romania nell'arco di questo quinquennio ha battuto notevolmente L'italia per quanto riguarda le linee telefoniche cablate tutte all'85 per cento con fibra. Nonostante i proventi della UE per l'Italia per rinnovare le proprie linee telefoniche, alcuni Presidenti e commissioni regionali si sono interessati per lo... Leggi tutto
25-6-2017 11:43

Rank e Zio Lone Wolf hanno perfettamente ragione: Telecom Italia (che ha modificato senza senso la propria ragione sociale in "Telecon Italia Spa o Tim S.P.A." solo recentemente, per cercare di formalizzare l'assurdo cambio di nome e logo) Ŕ una azienda da molti anni condotta, malissimo, da una banda di ladri, truffatori ed... Leggi tutto
23-6-2017 18:16

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste famose "leggi" condividi maggiormente?
Un oggetto cadrÓ sempre in modo da produrre il maggiore danno possibile.
Qualsiasi cosa vada male, avrÓ probabilmente l'aria di andare benissimo.
Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.
L'altra coda va sempre pi¨ veloce.
A qualunque cosa si stia lavorando, non appena si mette via uno strumento, certi di aver finito di usarlo, immediatamente se ne avrÓ bisogno.
Si troverÓ sempre una qualsiasi cosa nell'ultimo posto in cui la si cerca.
Le probabilitÓ che un giovane maschio incontri una giovane femmina attraente e disponibile aumentano in proporzione geometrica quando Ŕ in compagnia della fidanzata, della moglie o di un amico pi¨ ricco.
Prima o poi la peggiore combinazione possibile di circostanze Ŕ destinata a prodursi.
La necessitÓ procura strani compagni di letto.
Per quanto uno cerchi e si informi prima di comprare un qualsiasi articolo, lo troverÓ a minor prezzo da un'altra parte non appena l'avrÓ acquistato.

Mostra i risultati (2460 voti)
Aprile 2019
Galaxy Fold, lo schermo pieghevole si rompe quasi subito
È possibile rilevare telecamere nascoste in una camera d'albergo?
La falla in IE che vi ruba i dati anche se non lo usate
Windows, gli aggiornamenti di aprile bloccano i PC con Avast e Sophos
Arrestato Assange, il commento di Paolo Attivissimo
Assange arrestato: ecco cosa rischia
Windows XP, anche l'ultima versione supportata getta la spugna
Nessuno usa la rimozione sicura USB: cambia la policy di Windows
La VPN per chi non sa che cosa sia una VPN
Facebook, i dati di mezzo miliardo di utenti accessibili pubblicamente
Anche Nokia ha il suo smartphone col buco
Asus, utenti attaccati tramite aggiornamenti di sistema
Marzo 2019
L'estensione che ripristina i risultati censurati da Google
UE, approvata la riforma del diritto d'autore, compresi gli articoli 11 e 13
Tecnico IT licenziato si vendica cancellando 23 server
Tutti gli Arretrati


web metrics