SHA2017, il megaraduno hacker europeo



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-07-2017]

sha2017

Come tutti gli anni dispari, ad agosto, e più precisamente dal 4 all'8 agosto, si svolgerà il più grande camp hacker d'Europa.

La tradizionale alternanza tra Germania e Olanda stavolta favorisce gli olandesi, che hanno il vezzo di cambiare nome all'evento ogni anno. Quest'anno hanno scelto "Still Hacking Anyway" ("Smanettando ancora, malgrado tutto") e il paese di Zeewolde, a 55 km da Amsterdam.

Sondaggio
Hai mai acceduto a una rete Wi-Fi di qualcuno senza il suo permesso?
No, mai.
No, ma lo farei se ne avessi la possibilità.
Sì, ma era una rete Wi-Fi pubblica approntata appositamente.
Sì, ma era una rete Wi-Fi lasciata aperta e quindi ci potevo entrare anche senza le credenziali necessarie.
Sì, una rete Wi-Fi privata di cui ho hackerato la password (o di cui ho conosciuto la password).

Mostra i risultati (1835 voti)
Leggi i commenti (3)

Come d'uso, in mezzo al niente e quest'anno attorno a un lago e in riva a un fiume, sorgerà una piccola città dove 3600 hacker si incontreranno e si racconteranno cosa avviene nel mondo reale, non in quello immaginario di giornali, televisioni e comunità sociali.

Durante le 5 giornate del camp, centinaia di talk, workshop ed eventi (tutti rigorosamente gratuiti) permetteranno a chiunque, dal semplice curioso al softwarista fino all'attivista, di aggiornarsi e divertirsi contemporaneamente come in nessun altro posto in Europa è possibile.

Con un biglietto non propriamente economico, ma che da diritto a moltissimi servizi e al mitico badge elettronico di quest'anno, è possibile campeggiare per tutta la durata dell'evento. Per chi non ha la tenda, o non vuole portarsela in aereo, è possibile acquistarne una di cartone, che verrà consegnata in loco, per una cifra quasi simbolica.

Trovate i ticket per il camp e per tutte le opzioni qui; ricordate che potete persino arrivare navigando con la vostra barca, purché prenotiate l'attracco al porticciolo di SHA. Se aveste problemi, l'Ambasciata ha ottime entrature presso l'Autorità portuale; non siamo mica italiani per niente...

Se questo non vi ha già fatto venire l'acquolina in bocca, e non siate già corsi ad acquistare uno dei 321 soli biglietti rimasti (affrettatevi, perché in pochi giorni saranno certamente esauriti) ecco, come direbbe Montalbano, il "carico da undici".

All'interno del camp sorgerà, come è avvenuto negli ultimi 4 camp europei, e grazie all'indefesso lavoro di un pugno di volontari, l'Italian Hacker Embassy, un villaggio attrezzato e dedicato, che si propone come punto d'incontro degli hacker italiani, e come centro di contaminazione tra la scena hacker italiana e quella del resto del mondo.

logo embassy

L'Ambasciata sarà dotata di lounge per gli incontri, di una cucina, di ampi spazi per le tende singole dei partecipanti, e proporrà un programma di talk e workshop propri che affiancheranno quelli, numerosissimi, già offerti direttamente da SHA.

Gli eventi si svolgeranno in una struttura dedicata, con impianti audio/video propri e la immodesta "garanzia" di avere Cassandra sia tra i coordinatori che tra i relatori. La partecipazione agli eventi è gratuita, mentre per godere dei servizi dell'Ambasciata è necessaria una piccola quota e l'iscrizione.

Ci vediamo a Zeewolde.

Marco Calamari

Le profezie di Cassandra: @XingCassandra
Videorubrica "Quattro chiacchiere con Cassandra"
Lo Slog (Static Blog) di Cassandra

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Azz... la tenda di cartone mi mancava... :wink:
29-7-2017 18:46

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il momento della giornata in cui ti senti più creativo?
Alla mattina presto
A metà mattinata
All'ora di pranzo
Nel primo pomeriggio
Nel tardo pomeriggio
All'ora di cena
Di sera
A notte fonda
In un qualsiasi momento
Non sono per niente creativo

Mostra i risultati (1975 voti)
Settembre 2019
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
Tutti gli Arretrati


web metrics