Internet Explorer spiffera quel che digitiamo nella barra

Un bug permette ai siti di vedere tutto quello che viene scritto nella barra degli indirizzi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-09-2017]

ie bug barra

Quanti ancora usano Internet Explorer, oltre a correre a nascondersi dietro la lavagna, faranno bene a ripensarci se tengono alla propria privacy.

Un esperto di sicurezza, Manuel Caballero, ha scoperto che l'ultimissima versione del browser originario di Microsoft contiene un bug, tramite il quale spiffera tutto ciò che viene digitato nella barra degli indirizzi al sito attualmente mostrato.

Poniamo che si stia visitando un sito apparentemente normalissimo, e che poi si decida di effettuare una ricerca o inserire manualmente un indirizzo, digitando il testo nella barra.

Ebbene il sito "apparentemente normale" potrebbe contenere del codice che si impossessa di ciò che viene digitato, senza che l'utente nemmeno se ne accorga.

Alcuni possono considerare questo bug un problema da poco - a chi potrà mai interessare sapere quale sito sto per visitare? - ma è comunque un comportamento che un buon browser non dovrebbe avere.

Sondaggio
Una donna è stata querelata per una recensione negativa di un ristorante scritta su Trip Advisor. Quale di queste affermazioni trovi più vicina al tuo pensiero?
Non è giusto che un'opinione scritta su Internet sia considerata pari a un articolo su un giornale. Bisogna rivedere al più presto le leggi sulla difesa dell'onore e sulla diffamazione.
E' giusto che anche sui forum o su Facebook o sui siti di recensioni si applichino le leggi relative alla diffamazione. Un'opinione negativa può rovinare la reputazione di un locale.
Gli utenti devono poter esprimere con la massima libertà la propria opinione su ristoranti, alberghi, ma anche prodotti o servizi acquistati. Un'opinione negativa non dovrebbe essere considerata diffamazione.
Trovo che oggi più che mai sia necessario prestare la massima attenzione a quello che si scrive online.
Le recensioni su Internet sono in gran parte inaffidabili: quelle positive sono scritte dai proprietari, quelle negative dalla concorrenza. In ogni caso l'opinione dei pochi singoli onesti non è significativa.
Vorrei dire la mia sul forum di Zeus News ma temo che prima dovrei procurarmi un buon avvocato, non si sa mai.

Mostra i risultati (3682 voti)
Leggi i commenti (20)

Caballero ha spiegato i dettagli della falla con un post nel proprio blog e ha anche sviluppato un sito per mostrarne il funzionamento (ovviamente lo si vede all'opera soltanto se visitato con Internet Explorer).

Un video, ugualmente realizzato da Caballero e che riportiamo più sotto, permette anche a chi non utilizza IE di rendersi conto di quanto può succedere.

Microsoft, informata della scoperta, ha risposto che sta indagando sulla questione e un'eventuale correzione sarà rilasciata nel corso del prossimo Patch Tuesday.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Non è un caso se IE è il browser più "bucato" di sempre...
1-10-2017 18:19

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: io ne conosco una di queste persone... "stranamente" ha sempre il PC infestato... Leggi tutto
30-9-2017 21:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te, quale delle nuove console conquisterà gli utenti surclassando le altre?
Nintendo Wii U
Microsoft Xbox One
Sony PlayStation 4
Un'altra console (specificare nei commenti)
Nessuna: il tempo delle console è finito

Mostra i risultati (801 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics