Il bug in WhatsApp che permette agli utenti bloccati di importunarci



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-05-2018]

whatsapp bug utenti bloccati

C'è un bug in WhatsApp che, anche se non riguarda un problema di sicurezza, rischia di essere davvero irritante per gli utenti: permette di aggirare il blocco imposto a certi utenti.

Come molti altri servizi, WhatsApp permette di bloccare certi utenti per non ricevere più alcun messaggio da loro: una volta bloccati, essi non potranno più contattarci né vedere le nostre attività. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Cosa fai se l'antivirus non ti permette di installare un programma?
Disattivo temporaneamente l'antivirus per installare il programma che considero affidabile
Non installo il programma. Forse ce n'è un altro simile cercando su Internet
Creo regole di esclusione per le applicazioni di cui sono sicuro/a

Mostra i risultati (1418 voti)
Leggi i commenti (11)
Sfruttando il bug appena scoperto, però, tutto ciò viene vanificato, sia che si usi la versione per iOS sia che si usi la versione per Android, o anche WhatsApp Web su Pc.

I dettagli al momento sono scarsi, poiché WhatsApp Inc preferisce non divulgare troppe informazioni; pare tuttavia che la causa sia da ricercare nel funzionamento dei server di WhatsApp e non nei singoli client, e che non tutti gli utenti bloccati possano approfittare del bug per sfuggire alle maglie del blocco.

In attesa di saperne di più, chi dovesse iniziare a ricevere messaggi da persone che erano state bloccate, suggerisce di provare a sbloccare e bloccare nuovamente quell'utente.

Una soluzione alternativa, più radicale, prevede di rimuovere il contatto bloccato dalla Rubrica e configurare le impostazioni sulla privacy (Impostazioni -> Account -> Privacy) in maniera tale che in ogni voce sia selezionata la visibilità soltanto a I miei contatti. Quindi è anche bene silenziare la chat con il contatto bloccato.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
WhatsApp migliora i gruppi per rivaleggiare con Telegram
Ci risiamo: circola un nuovo messaggio che blocca WhatsApp
Anche WhatsApp attiva lo scaricamento dei dati del profilo
WhatsApp, ora c'è molto più tempo per cancellare i messaggi inviati

Commenti all'articolo (1)

La cosa non chiara è se chi aggira il blocco lo fa a sua insaputa - ovvero senza azioni volontarie e diverse da quelle che normalmente si fanno per contattare o vedere e condividere attività - oppure se sono necessarie operazioni specifiche per aggirare il blocco. Resta quindi non chiaro se chiunque può aggirare questo blocco o se... Leggi tutto
27-5-2018 14:32

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per quale motivo NON sei (più) sul social network più famoso?
Facebook mi ha stufato. Preferisco godermi Internet.
Non voglio che gli altri si facciano i fatti miei.
Ho da fare. Facebook mi fa perdere tempo.
Amo di più la vita reale.
Non voglio che si sappiano in giro i miei segreti.
Non ho testa per Facebook in questo momento.
A mia moglie (marito, fidanzat*, ragazz*) dà fastidio che io sia su Facebook.
Facebook vende i nostri dati e non rispetta la privacy.
Mi sono accorto che iniziavo a farmi sempre di più i fatti degli altri.
Facebook è morto. Io adesso uso Twitter (o Google+, Pinterest ecc.)

Mostra i risultati (3883 voti)
Settembre 2019
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
Tutti gli Arretrati


web metrics