Riso più povero di proteine e vitamine: colpa della troppa CO2 nell'atmosfera

Calano anche ferro e zinco.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-06-2018]

riso calo nutrienti co2

Si sente parlare spesso di emissioni di CO2, di come sia importante controllarle e di come un loro eccessivo aumento sia dannoso per l'ambiente e la vita.

La maggioranza delle persone, però, non sa dire quali siano le reali conseguenze della crescita della concentrazione di anidride carbonica nell'atmosfera.

Lo studio realizzato da un gruppo internazionale di ricercatori ci mostra ora un effetto tangibile di quel fenomeno: un calo dei nutrienti nel riso.

La ricerca, pubblicata su Science Advances, ha preso in considerazione 18 varietà comuni di riso cresciute in Cina e in Giappone, scoprendo come all'aumentare della CO2 decresca il contenuto di vitamine del gruppo B, tutte importanti per la trasformazione del cibo in energia che avviene all'interno del nostro corpo.

xrice c02

In particolare, se si raggiungeranno i livelli di biossido di carbonio previsti per la fine di questo secolo, il calo nel contenuto di vitamine sarà decisamente sensibile: la B1 e la B2 caleranno del 17%, la B5 del 13% e la B9 del 30%. Non solo: le proteine presenti nel riso diminuiranno del 10%, il contenuto di ferro calerà dell'8% e quello di zinco del 5%.

«La gente» - commenta Lewis Ziska, uno dei ricercatori - «dice che in fondo un aumento di CO2 significa che c'è più cibo per le piante, ed è vero. Ma il modo in cui le piante reagiscono a questo improvviso aumento di cibo ha conseguenze anche sulla salute umana, dai deficit nutritivi all'etnofarmacologia alle allergie stagionali ai pollini, in modi che ancora non capiamo».

Sondaggio
Ti piacciono i giochi e gli enigmi matematici?
La matematica l'ho lasciata a scuola e non ne sento la mancanza
La utilizzo e mi piace nel mio lavoro, non per giocarci
Si, ma il mio limite "unisci i puntini"
Quando me ne capita uno tra le mani, non mi tiro indietro
Li faccio di frequente e sono il miglior modo per mantenere attiva la mente
Giurerei che questo sondaggio nasconde un messaggio cifrato

Mostra i risultati (2895 voti)
Leggi i commenti (3)

Se un eccessi di biossido di carbonio rende più "povero" il riso, le conseguenze diventano evidenti su quella gran parte della popolazione che proprio nel riso trova il proprio principale sostegno alimentare: milioni di persone potrebbero iniziare a soffrire degli effetti di un'alimentazione insufficiente.

«È uno dei rischi del bruciare combustibili fossili e della deforestazione che non viene considerato» conclude Kristie Ebi, co-autrice dello studio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Attenti alle diete "gluten free"
7 piante per salvare il mondo
Riso radioattivo in Giappone

Commenti all'articolo (2)

Non ditelo a Trump altrimenti accelera ancora di pi l'emissione di CO2 da parte degli USA...
3-6-2018 17:59

{pippo}
Ok, ma l'aumento della concentrazione di CO2 ha probabilmente aumentato le rese agricole, secondo praticamente tutti gli agronomi competenti, del 15-20 per cento. Vuol dire la differenza fra morire di fame e sfamarsi per piu' di un miliardo di persone...
30-5-2018 23:49

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Ora che la musica soprattutto digitale, che cosa farai dei vecchi CD audio che non ascolti pi?
Li butto via
Li vendo
Li regalo
Li "rippo" sul Pc
Li metto sul lunotto dell'auto per evitare gli autovelox
Ci tappezzo la stanza o ne faccio sottobicchieri

Mostra i risultati (2180 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics