Gmail con messaggi che si autodistruggono, Google: sarà obbligatoria per tutti

Non si potrà più tornare indietro.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-06-2018]

nuova Gmail obbligatoria

Alla fine di aprile Google ha lanciato una versione rinnovata di Gmail, con una nuova interfaccia e alcune funzioni inedite, come la modalità riservata che permette di inviare messaggi che si autodistruggono.

Attualmente, l'utilizzo della nuova Gmail è opzionale: i singoli utenti privati possono decidere di attivarla (ed eventualmente di tornare indietro), mentre per gli utenti aziendali della GSuite si tratta di aspettare che gli amministratori la attivino.

Com'era lecito e anche facile aspettarsi, la convivenza tra le due versioni di Gmail è destinata a non durare: a un certo punto Google costringerà tutti gli utenti ad adeguarsi al nuovo corso. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual è l'affidabilità dell'informazione su internet?
La rete è piena di giornalisti non professionisti che scrivono per lo più sulla base del sentito dire, senza una reale verifica dei dati.
Può andar bene per farsi un'idea velocemente, ma è carente se dall'informazione si vuole approfondimento e commento.
L'informazione reperibile in rete è del tutto paragonabile per contenuti e affidabilità a quella dei media tradizionali.
La qualità dell'informazione su internet è certamente più varia di quella offerta dai media tradizionali, ma sapendo scegliere siti e fonti giuste può essere superiore.
Internet è l'ultima frontiera dell'informazione libera e non irreggimentata.

Mostra i risultati (2819 voti)
Leggi i commenti (6)
Non ci vorrà molto. Nel mese di luglio la nuova Gmail sarà a disposizione di tutti gli utenti del mondo, che potranno decidere se adottarla, se restare con la versione vecchia, oppure se provarla e poi tornare sui loro passi.

Quindi, 12 settimane dopo, ogni possibilità di scelta verrà revocata. Ciò significa che a ottobre la vecchia Gmail sarà definitivamente pensionata, e quella nuova diventerà l'unica disponibile.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Come attivare la modalità riservata nella nuova Gmail
Gmail, arriva il restyling: ecco come attivare subito le novità

Commenti all'articolo (3)

In realtà cambierà l'interfaccia ed alcune funzioni e, in più, ci sarà l'opzione di usare i messaggi che si autodistruggono, chi non li vuole usare non li userà. Il titolo mi sembra leggermente fuorviante, ad una lettura superficiale, si potrebbe supporre che con la nuova Gmail si possano mandare solo messaggi che si autodistruggono...... Leggi tutto
9-6-2018 14:01

Per quanto mi riguarda la nuova interfaccia è migliore, non ho fatto alcuno sforzo per abituarmi e ora noto tante piccole funzionalità che magari esistevano anche prima ma passavano inosservate. Forse è solo che presto maggiore attenzione...
8-6-2018 15:13

Ma se tanto a partire dal quarto mse successivo alla disponibilità mondiale hanno già deciso di attivare per tutti la nuova modalità, che senso hanno i tre mesi "opzionali"? Manco come rilevazione statistica di gradimento, giusto debugging a spese degli utenti, che comunque a questo punto dovrebbe essere già stato fatto. ... Leggi tutto
7-6-2018 08:52

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali tra questi tuoi dati personali sono pubblici sui social network (chiunque può vederli e non solo i tuoi amici)?
Solo il mio nome per intero e la foto del profilo
In teoria tutto, non mi preoccupo delle impostazioni per la privacy
Nome completo, foto e post
Nome completo, foto, status, geolocalizzazioni e check-in
Non ci ho mai pensato

Mostra i risultati (737 voti)
Settembre 2018
Il fallimento di Windows Store: un documento interno ne rivela la portata
Corruzione in Amazon: dipendenti pagati per cancellare le recensioni negative
Copyright, il sito di sottotitoli ITASA costretto a gettare la spugna
Windows 10 deciderà in autonomia quali file tenere e quali cancellare
L'Europarlamento approva la riforma del diritto d'autore, il web teme la censura
Falla 0-day in Windows, i cybercriminali hanno iniziato gli attacchi
Volete tenere Windows 7? Il prezzo continuerà a crescere
Tor Browser 8.0, più facile da usare e più abile nell'aggirare la censura
Salvati dallo smartwatch: il monitoraggio della salute ha già salvato la vita a due uomini
iPhone XS e Apple Watch Serie 4, le prime foto trapelate in rete
Falla 0-day in Windows, ecco la correzione. Ma non proviene da Microsoft
Agosto 2018
Falla 0-day in Windows 10 consente di ottenere il controllo sul Pc
Tagliato fuori da Galileo, il Regno Unito si costruirà un proprio GPS
Black Hat 2018, svelata vulnerabilità imbarazzante
Windows 10 nasconde una versione "Universale" di Esplora File. Ecco come attivarla
Tutti gli Arretrati


web metrics