iPhone, chiusa la falla che permetteva alla polizia di accedere ai dati degli utenti

È lo stesso sistema usata dall'FBI nel caso del terrorista.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-06-2018]

apple falla iphone bloccati fbi lightning

I più attenti in materia di sicurezza ricorderanno la GrayKey, la "scatola nera" che permette di accedere ai contenuti degli iPhone anche se questi sono stati bloccati dai loro proprietari.

Venduta online, la GrayKey potrebbe essere il sistema usato dall'FBI per accedere all'iPhone del terrorista di San Bernardino, operazione per la quale Apple s'era a suo tempo rifiutata di intervenire garantendo l'accesso agli investigatori federali statunitensi.

Secondo il New York Times, presto la GrayKey e tutti i sistemi analoghi non funzioneranno più grazie a un aggiornamento che Apple si preparara a rilasciare per tutti gli iPhone.

L'idea è semplice quanto efficace: dopo l'aggiornamento, trascorsa un'ora dal blocco dell'iPhone l'utilizzo della porta Lightning sarà impedito per ogni operazione tranne la ricarica.

Non potendo più comunicare con il telefono, gli apparecchi come la GrayKey (che costa 15.000 dollari) diventeranno subito inutili, dato che il "grimaldello" da loro adoperato per l'accesso sarà deformato.

Sondaggio
Il file di cui hai bisogno si trova su di un sito di file-sharing. Quando clicchi per scaricarlo, hai l'opzione di effettuare il download a velocità normale o di provare gratis il download ad alta velocità. Quale opzione scegli?
Utilizzo l'opzione velocità normale
Perché aspettare? Vado per l'opzione ad alta velocità
Scarico il file da un'altra fonte
Non uso questo genere di siti Internet

Mostra i risultati (1750 voti)
Leggi i commenti (4)

Dal punto di vista di Apple, tutto ciò non non viene certo fatto per mettere i bastoni tra le ruote alla polizia (o a eventuali malintenzionati dotati degli attrezzi giusti) ma per proteggere la privacy degli utenti: in altre parole, l'azienda si muove in base agli stessi principi che la spingevano a non voler aiutare l'FBI.

«Noi rafforziamo costantemente i sistemi di sicurezza di ogni prodotto Apple» - ha dichiarato un portavoce - «per aiutare gli utenti a difendersi dagli hacker, dai ladri di identità e dalle intrusioni nei loro dati personali».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La scatola nera usata dall'Fbi per sbloccare gli iPhone è in vendita online
Terrorista di San Bernardino, l'FBI non rivelerà come è entrata nell'iPhone
La polizia canadese può accedere a tutti i BlackBerry
L'FBI è entrata nell'iPhone del terrorista
Perché Apple si rifiuta di sbloccare l'iPhone di un terrorista?
L'FBI potrebbe accedere all'iPhone sequestrato con laser e acidi
Perché Apple va contro l'FBI sull'anti terrorismo?

Commenti all'articolo (1)

Sono d'accordo con la scelta di Apple, anzi, forse, si poteva anche far si che la porta Lightning divenisse inaccessibile in un tempo ancora inferiore.
20-6-2018 19:19

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Le proteste che hanno spinto Google a sospendere Street View in alcuni Paesi...
sono giuste: occorrono limiti più seri per salvaguardare la privacy.
sono ingiuste: Street View non danneggia affatto la privacy.

Mostra i risultati (2605 voti)
Ottobre 2020
Apple revoca i certificati, le stampanti HP non vanno più
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Tutti gli Arretrati


web metrics