Skype si rinnova: arrivano la registrazione delle chiamate e le notifiche di lettura



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-07-2018]

Skype versione 8

Grandi cambiamenti sono in arrivo per gli utenti di Skype, con novità che saranno certamente gradite e altre che lo saranno meno.

Iniziando da queste ultime, vediamo che Microsoft ha annunciato che dal primo settembre l'applicazione Skype classic verrà abbandonata.

A oggi, infatti, esistono due versioni di Skype per Windows: quella denominata Skype classic, le cui radici risalgono a prima dell'acquisizione da parte di Microsoft ed è una tradizionale app Win32, e quella nota semplicemente come Skype, che è un'app in stile modern ed è distribuita tramite il Microsoft Store.

La versione classic (Skype 7.0) è però ora affiancata da Skype 8.0, che introduce alcune utili funzioni finora inedite e sarà l'unica funzionante a partire da settembre.

Con la nuova versione, Skype guadagna infatti il supporto alle videochiamate gratuite in alta definizione 1080p indipendentemente dal dispositivo usato dai partecipanti, e inoltre si può attirare l'attenzione di quanti partecipano a una conversazione scrivendone il nome preceduto da una @ (come già avviene in altre applicazioni di instant messaging).

La Chat Media Gallery permette poi di ritrovare i file, i link e le fotografie condivise nelle conversazioni passate, ed è possibile condividere file fino a 300 Mbyte semplicemente trascinandoli nella finestra della chat.

Altre funzionalità, il cui debutto è atteso nel corso dell'estate, riguarderanno la possibilità di registrare le chiamate grazie a una tecnologia basata sul cloud. Quando si inizia a registrare, tutti i partecipanti ricevono una notifica di quanto sta succedendo, e tutti i video e le schermate condivise vengono incluse nella registrazione.

Sondaggio
Che rapporto hai con il backup? Con che frequenza lo fai?
Ogni giorno
Ogni settimana
Solo una volta al mese
Quando mi ricordo
Praticamente mai

Mostra i risultati (1925 voti)
Leggi i commenti (22)

Debutteranno anche le notifiche di lettura: all'interno della chat, infatti, gli avatar di ciascun partecipante alla conversazione sarà posizionato al di sotto dell'ultimo messaggio letto, così da avere immediatamente un'idea del punto a cui ciascuno è arrivato.

Le Conversazioni private permettono infine di tenere una chat riservata sfruttando la crittografia end-to-end tramite il Signal Protocol: messaggi e notifiche in queste conversazioni saranno tenuti nascosti per preservare la riservatezza.

Microsoft ha insomma deciso di rinnovare Skype, che soffre un po' della concorrenza delle varie alternative oggi disponibili. Nel quadro rientra anche una nuova versione del client per iPad, che includerà temi personalizzati, la possibilità di citare i messaggi e altro ancora.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

{Francesco}
un grande difetto di questa nuova versione è l'impossibilità di condivisione schermo in fullscreen.
23-7-2018 10:00

Personalmente preferisco gli apparecchi "stupidi" che fanno esattamente quello che vuoi agli apparecchi "intelligenti" che fanno solo quello che vogliono loro e ti inondano di inutilità. Per quanto riguarda Linux, installo solo ciò che mi serve e cerco di mantenere in vita le vecchie versioni LTS il più possibile.
20-7-2018 06:25

{ictuscano}
@Eutropia Lungi da me voler difendere M$, saresti proprio fuori strada a pensarlo! Il tuo commento però mi pare eccessivo: "Tutto questo dimostra che Microsoft gioca sporco!". Il tempo degli apparecchi "stupidi" che duravano come la nostra vita, con gli apparecchi "intelligenti" che richiedono Sistemi... Leggi tutto
18-7-2018 11:06

Ho sepre usato Linux come S.O. Prima che Skype passasse a Microsoft funzionava alla grande. Con il passaggio a Microsoft sono incominciati i primi problemi, per esempio non si poteva più fare videoconferenze multiple, non venivano rilasciati aggiornamenti nemmeno quelli di sicurezza, anzi, la nuova versione di Skype for Linux ha buttato... Leggi tutto
18-7-2018 06:42

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Puoi scegliere una sola pillola: quale delle tre?
Pillola blu: rimani giovane per sempre
Pillola verde: 1.000.000.000 euro in contanti
Pillola rossa: puoi viaggiare nel tempo in qualsiasi istante

Mostra i risultati (2248 voti)
Agosto 2022
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 10 agosto


web metrics