Dopo Monaco, anche la Bassa Sassonia abbandona Linux per Windows

La transizione costerà quasi 13 milioni di euro.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 31-07-2018]

sassonia linux windows

Nonostante il successo sugli smartphone, seppure mascherato da Android, Linux sui computer desktop non riesce proprio a sfondare.

I motivi di questa situazione sono tanti ma certamente non aiuta, almeno nella percezione della gente, il fatto che qualche grande organizzazione che abbia adottato il sistema del pinguino per un certo periodo di tempo decida, a un certo punto, di tornare a Windows.

Il caso più famoso è probabilmente quello della città di Monaco di Baviera a cui ora si aggiunge, sempre in terra tedesca, la Bassa Sassonia.

Il Land ha infatti deciso di migrare oltre 13.000 Pc, che al momento usano versioni obsolete di OpenSuse (la 12.2 e la 13.2), alla «versione attuale di Windows». Nel 2012, quelle stesse postazioni erano passate a Linux da Solaris.

I motivi ufficiali riguardano la compatibilità con i sistemi delle altre parti del governo locale che in questi anni hanno continuato a usare Windows, come le divisione che si occupa della riscossione delle tasse. L'idea è quindi di «semplificare le procedure e facilitare lo sviluppo del software nella rete del sistema di gestione delle tasse».

Sondaggio
Il fondatore di Microsoft ha chiesto all'UE di rendere più difficili gli ingressi in Europa ai migranti africani che cercano di raggiungere il continente attraverso le attuali rotte di passaggio. Sei d'accordo?
Sì.
No.

Mostra i risultati (1227 voti)
Leggi i commenti (15)

Il fatto che le versioni di OpenSuse utilizzate non siano più supportate è indicato come un incentivo in più a uniformare tutti i sistemi sotto l'ombrello di Microsoft.

La migrazione non sarà gratuita: il costo preventivato per la prima fase (che copre i primi 12 mesi dell'operazione) è di 5,9 milioni di euro, a cui vanno aggiunti 7 milioni di euro per gli anni successivi. Parte della somma servirà a coprire l'acquisto di nuovi computer, dato che quelli usati attualmente mostrano ormai i segni dell'età.

Al momento in cui scriviamo il Land sta ancora completando l'analisi dei costi e dei benefici, ma la direzione intrapresa pare chiara: il pinguino deve lasciare la Bassa Sassonia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Monaco spenderà cento milioni di euro per tornare a Windows
Monaco abbandona Linux e LibreOffice e torna a Windows
Monaco ha iniziato il ritorno a Windows, ma in segreto
Lasciare Linux dopo WannaCry? Troppo rischioso
Monaco lascia Linux soltanto per motivi politici
Monaco molla Linux e torna a Windows
Monaco di Baviera sceglie Linux
Monaco sceglie Linux

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Francamente continuo ad essere fortemente dubbioso sul fatto che una soluzione Windows sia economicamente vincente rispetto alla migrazione totale a Linux. magari con versioni un pochino più aggiornate di quelle citate. Personalmente ritengo che, anche questa volta, M$ abbia manovrato al coperto per giungere a questo passo indietro di... Leggi tutto
3-8-2018 19:17

@giuse57 Si muniranno di diversi antivirus, uno per pc, uno su quello centrale, uno in rete, tutti rigorosamente a pagamento. E Libre Office ha i giorni contati. Passeranno ad un Office 365, in modo di pagare anche li, di anno in anno. E poi si lamenteranno, perchè quel dannato Libre Office, non ha creato i documenti 100% compatibili... Leggi tutto
3-8-2018 09:21

{giuse57}
appena cominceranno i blocchi di sistema i virus i malware le intrusioni di hacker ecc...., praticamente quotidianamente, si renderanno conto della colossale cazzata che avranno fatto! e capiranno che forse era meglio linuxizzare tutto il comparto pubblico per renderlo compatibile piuttosto che fare il passaggio a microzozz....
2-8-2018 01:36

a mio giudizio è questione di soldi, dovendo obbligatoriamente cambiare PC è convenuto loro Personal con Windows preinstallato, poi il costo del software di certo verrà gestito da un server Windows, per tutto il resto i software che utilizzavano in Opensuse ci sono i corrispettivi in windows, come Libreoffice ed altro, cambiare i PC e... Leggi tutto
1-8-2018 19:28

E non hanno minimamente pensato che ci potessero essere queste incompatibilità? E poi, come hanno fatto per tanti anni a conviverci con queste incompatibilità? Leggi tutto
1-8-2018 18:23

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In quale di questi campi necessiti di maggiore aiuto per il tuo business online personale o aziendale?
SEO, ranking e analytics.
Link Html, generazione sitemap, metatag e generazione QR Code.
Logo, foto, grafica e temi.
Progettazione del sito e organizzazione.
Normativa fiscale.
Soluzioni di pagamento, Paypal e Google Merchant.
Business plan.
Creazione del negozio virtuale o dell'app.
Pagina Facebook collegata.
Pagine di affiliazione.

Mostra i risultati (336 voti)
Agosto 2018
La branchia artificiale stampata 3D che ci permetterà di respirare sott’acqua
Voto elettronico, due undicenni violano il sistema in appena 10 minuti
LibreOffice 6.1 è più veloce che mai e dispone di nuove icone
Connettore Lightning dell'iPhone: l'UE si prepara a far piazza pulita
Diventare hacker con meno di 2 euro. Grazie alle offerte speciali del dark web
Edge si unisce a Firefox e Chrome per eliminare le password dal web
L'app che trasforma la scrittura dell'utente in font per Windows 10
Luglio 2018
Dopo Monaco, anche la Bassa Sassonia abbandona Linux per Windows
Come attivare la nuova interfaccia Material Design nascosta in Chrome 68
Google ridisegna Chome: arrivano le schede tonde
Xiaomi Mi A2 e Mi A2 Lite, chi ha detto che un buon smartphone deve costare tanto?
Android ha i giorni contati: Fuchsia OS lo soppianterà entro cinque anni
Google accusa la UE: Android rischia di non essere più libero
L'attacco che inganna il GPS con mappe false e manda fuori strada
Adesso che si fa? Strategie mitiganti
Tutti gli Arretrati


web metrics