False scatole di Amazon per arrestare i ladri di pacchi



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-12-2018]

amazon pacchi

Il periodo dei regali natalizi è anche quello in cui il furto dei pacchi - che, negli Usa, vengono spesso semplicemente abbandonati davanti alle abitazioni dai corrieri - diventa più frequente.

Per cercare di fermare i ladri la polizia di Jersey City (USA) ha escogitato un sistema piuttosto ingegnoso, anche se tutto sommato semplice.

S'è messa d'accordo con Amazon, la quale ha fornito scatole, GPS e microcamere, e poi ha piazzato in giro per la città le proprie trappole: pacchi apparentemente normali, con i loghi di Amazon, posti davanti alle porte di alcune case (generalmente messe a disposizione da poliziotti volontari) come se fossero stati appena consegnati.

Il sistema ha funzionato. In un caso, come riporta la Associated Press, un pacchetto è rimasto davanti alla soglia soltanto per tre minuti prima che un ladro abboccasse all'esca e provasse a portarselo via.

Subito sono intervenuti gli agenti di guardia e hanno arrestato l'aspirante criminale, anche se non è stato rivelato quali accuse poi gli siano state mosse.

Sondaggio
Qual è il motivo principale che ti può far desistere (oppure no) dal compiere un acquisto online?
La scarsa accessibilità del sito di ecommerce.
I tempi di consegna non certi.
La scomodità di dover rimanere a casa o di dover concordare la consegna con il corriere.
La possibilità che il pacco vada perso, se la spedizione non è tracciata.
La poca fiducia riposta nel negozio online.
Il prezzo maggiore del prodotto.
Le spese di spedizione elevate.
Il sovrapprezzo applicato per la spedizione contrassegno.
La scomodità di dover rispedire il pacco qualora la merce ricevuta sia danneggiata o difettosa.
La maggior difficoltà a far valere le condizioni di garanzia.
L'impossibilità di trattare sul prezzo o di chiedere uno sconto.
La poca fiducia riposta nei sistemi di pagamento online disponibili.

Mostra i risultati (2264 voti)
Leggi i commenti (10)

Il furto dei pacchi è un problema serio per Amazon, che nel tempo ha sviluppato varie soluzioni per cercare di contenerlo, compresi Amazon Key - che permette di consegnare direttamente dentro la casa - e il servizio di notifica che comprende una foto del materiale una volta che questo ha raggiunto la destinazione.

Si capisce quindi come mai il re dell'e-commerce abbia deciso di collaborare attivamente con l'idea della polizia, che è stata posta in essere dopo aver ottenuto l'approvazione da un procuratore locale ed essere stata vagliata dal punto di vista legale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Amazon Key, il corriere consegna i pacchi nel baule dell'auto
Adesso Amazon scatta una foto ai pacchi consegnati e la invia all'utente
Amazon Key dà al corriere le chiavi di casa

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 12)

le mani si lavano, i muri no. :lol: voglio ripitturargli casa.
21-12-2018 15:00

Come le mazzette imbratta-ladri delle banche USA 😂😂😂 Leggi tutto
21-12-2018 10:10

Invece nel mio condominio i corrieri consegnano i miei pacchi ai miei vicini... che me li lasciano diligentemente sullo zerbino.... dove poi o non li trovo, o li trovo aperti se contengono oggetti di poco valore. Ho trovato su youtube un video di un pacco imbrattatore: appena lo apri, spruzza vernice per tutta casa. Penso che ne... Leggi tutto
21-12-2018 09:05

Con AMAZON USA le opzioni di consegna del pacco sono molto diverse da quelle nostrane. On Line in tempo reale si possono dare tutta una serie di info al corriere che consegna, sorta di chat che si attiva in caso di assenza del destinatario, con il numero fornito in precedenza. Oppure scegliere in precedenza le eventuali opzioni sempre... Leggi tutto
16-12-2018 18:46

A me non è mai successo che lasciassero il pacco incustodito alla porta, è capitato qualche volta che il corriere lasciasse a mia moglie il pacco destinato al vicino di casa e qualche altro caso - di solito succede con le Poste - in cui troviamo il tagliando di tentata consegna con l'informazione che mi ricontatteranno per un secondo... Leggi tutto
16-12-2018 15:22

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai dei rimpianti per la tua vita finora?
Avrei voluto vivere la vita secondo le mie inclinazioni e non secondo le aspettative degli altri.
Ho fatto l'amore meno di quanto mi sarebbe piaciuto.
Non avrei voluto lavorare così duramente.
Ho viaggiato meno di quello che avrei voluto.
Avrei voluto avere il coraggio di esprimere di più alcuni miei sentimenti.
Avrei voluto restare di più in contatto con i miei amici e di chi mi ha voluto bene.
Ho guadagnato meno soldi di quanto avrei desiderato.
Avrei voluto consentirmi di essere più felice.

Mostra i risultati (2739 voti)
Settembre 2020
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Il chip nel cervello di Elon Musk
Tutti gli Arretrati


web metrics