YouTube, niente più commenti per i video che ritraggono minori



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-03-2019]

youtube disattiva commenti minore

YouTube ha deciso: i video che hanno per protagonisti dei minori non potranno più essere commentati.

La decisione è stata presa dopo che nelle scorse settimane è stata notata, in calce a diversi filmati caricati da bambini, la presenza non solo di commenti dispregiativi ma anche di commenti «predatori», ossia con un contenuto tale da far sospettare i loro autori di pedofilia.

L'accezione di «predatore» usata in questo caso è quella resa nota dalla terminologia americana, in cui quanti si macchiano di violenza sessuale vengono definiti «sexual predator».

Con l'intento di proteggere i propri utenti più fragili, come spiegato in un intervento sul blog ufficiale, YouTube ha già rimosso i commenti da «decine di milioni di video che potrebbero essere oggetto di comportamento predatorio».

Nei prossimi mesi - continua YouTube - l'identificazione di video che ritraggono minori continuerà e anche per essi scatterà la chiusura e l'eliminazione dei commenti.

Sondaggio
Quale di questi consigli daresti per primo a tuo figlio?
Comunica solo con persone che conosci.
Non condividere messaggi o immagini offensive.
Scegli un nome utente appropriato.
Non condividere informazioni personali.
Seleziona le foto con attenzione.
Ricorda che tutto ciò che condividi è permanente.
Segnala tutto ciò che ti mette a disagio.
Il mio consiglio è un altro: lo esprimo utilizzando i commenti nel forum qui sotto.

Mostra i risultati (1901 voti)
Leggi i commenti (32)

Non tutti i canali però vedranno sparire la possibilità di interagire con gli spettatori. In alcuni - non meglio specificati - casi, i commenti saranno mantenuti, ma potrà essere necessario introdurre la moderazione degli interventi e anche «dimostrare la presenza di un basso rischio di comportamento predatorio».

L'operazione di pulizia svolta negli ultimi tempi ha comportato anche la chiusura di certi canali che «in qualche modo cercavano di mettere in pericolo i bambini» e lo sviluppo di un nuovo sistema di classificazione dei commenti, capace di identificare e rimuovere quelli pericolosi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
“Alexa, proponimi una sfida” “Metti le dita nella presa”
Google rimuove su richiesta solo le foto dei minori
Facebook sotto accusa: giochini per ''spennare'' gli utenti più giovani
L'iPad? Va bene giusto per i bambini di sei anni. Parola di Microsoft
iOS 12, i ragazzini hanno già scoperto come aggirare le limitazioni di tempo
Google, un'intelligenza artificiale cancellerà la pedopornografia da Internet

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Ci sono degli aggiornamenti del sistema operativo da scaricare e installare. Cosa fai?
Non installo nulla perché incide sulla velocità di Internet e sulle prestazioni del computer
Accetto l'installazione. Possono essere aggiornamenti importanti
Forse installerò gli aggiornamenti più tardi
Non vedo notifiche provenienti dal sistema operativo

Mostra i risultati (2909 voti)
Gennaio 2022
Video porno interrompe convegno online del Senato
Amazon introduce la consegna con la password
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Windows 11 sbaglia a mostrare i colori
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 23 gennaio


web metrics